Scuola: Inaugurazione a Taranto della prima Aula Natura

Nata dalla partnership di Procter & Gamble con il WWF Italia

Cultura, musica e spettacolo
01.10.2021 11:18

Inaugurata a Taranto la prima Aula Natura della città, nata dalla partnership di Procter & Gamble con il WWF Italia, nell’ambito del programma di cittadinanza d’impresa “P&G per l’Italia”. Obiettivo: realizzare, entro il 2024, oltre 50 Aule Natura nelle scuole italiane per educare i giovani al rispetto della natura attraverso iniziative concrete di sostenibilità sociale e ambientale nel nostro Paese.la cartella con foto e video Il progetto Aule Natura del WWF, con il quale l’associazione si propone di promuovere e valorizzare spazi verdi per bambini e ragazzi nelle scuole italiane, entra nel vivo. A Taranto è stata inaugurata quella dell’Istituto comprensivo “R. Frascolla”: un’area del giardino scolastico è stata qualificata come ambiente in cui promuovere esperienze di apprendimento all’insegna dei principi dell’outdoor education e del learning by doing. La prima Aula Natura in assoluto è stata inaugurata nel settembre del 2020 in provincia di Bergamo, mentre la seconda è stata realizzata dal WWF presso la Scuola dell’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Palidoro (Roma). Dopo questo primo sforzo numerosi soggetti pubblici e privati si sono offerti di finanziare altre Aule Natura tra cui la Procter & Gamble attraverso il proprio programma di cittadinanza d’impresa “P&G per l’Italia”. Aule Natura: il progetto È stato lanciato dal WWF nell’ambito del progetto “Urban Nature” nel settembre 2020, dopo il primo lockdown: il tradizionale giardino naturale o oasi a scuola, diventa una vera e propria aula. È uno spazio circoscritto (il gruppo classe è separato dal passaggio e non si incrocia con altri gruppi) e fatto di natura: le sue pareti sono siepi, bordure fiorite, cassoni per gli ortaggi. Prevede una superficie di area verde di minimo 80 mq che permette il distanziamento ottimale, anche in funzione anti COVID-19 (3,5 mq per alunno) tra i bambini di un gruppo classe di circa 23 alunni. Riproduce differenti microhabitat (stagno, siepi, giardino) in cui osservare direttamente non solo le diverse forme di viventi, ma anche la relazione che li collega tra loro e a noi. Per la scelta delle Aule natura il WWF ha seguito anche criteri legati ad aree particolarmente bisognose di recuperare spazi di vivibilità, in zone degradate o periferiche. L’allestimento dell’aula Natura reso possibile dal WWF presso l’I.C. “R. Frascolla” ha visto la collaborazione del Comune di Taranto - Ass. ai LL.PP. - e della Kima multiservizi. Le aule natura hanno avuto anche il patrocinio dell’Associazione Culturale Pediatri (ACP). “Non possiamo che essere grati nei confronti del WWF e dei suoi partner - oltre che verso l’Amministrazione comunale che ha accolto e sostenuto la realizzazione del progetto” - ha dichiarato la prof.ssa Falcone, dirigente scolastico dell’I.C. “R. Frascolla”. L’iniziativa, pienamente coerente con il Piano triennale dell’Offerta formativa (PTOF) di istituto e con il Piano di miglioramento (PDM), rende possibile perseguire un più ampio percorso di qualificazione del servizio scolastico erogato dal Nostro istituto e di innovazione metodologico didattica che - sottolinea il dirigente - non è fatto solo di dotazioni informatiche e di competenze digitali. Più che mai attuale e sentito a livello di istituto è il tema ambientale e la convinzione che sia necessario promuovere la cultura del rispetto della Natura, dell’Ambiente già a partire dalle nuove generazioni“. La partnership WWF - P&G La collaborazione tra P&G Italia e WWF prevede quattro aree strategiche di intervento: educazione delle nuove generazioni, all’interno della quale P&G sosterrà il WWF nella realizzazione, di oltre 50 Aule Natura entro il 2024; sostegno a progetti di riqualificazione ambientale, tramite il quale P&G insieme al WWF riqualificherà più di un milione di metri quadrati di boschi in Italia sostenendo il progetto ReNature; programmi di educazione ad un uso più consapevole e responsabile dei prodotti a casa e formazione dei manager di domani attraverso percorsi di studio creati insieme all’Istituto Europeo per lo Sviluppo Sostenibile. «Quella con il WWF è la più importante partnership mai realizzata da P&G in Italia a tema ambientale e si inserisce nel programma più ampio di cittadinanza d’impresa “P&G per l’Italia”, attraverso il quale vogliamo realizzare azioni concrete in Italia nell’ambito della sostenibilità ambientale e sociale, Siamo entusiasti contribuire alla realizzazione di Aule Natura perché è una iniziativa che coinvolge le nuove generazioni su un tema fondamentale quale l’insegnamento della natura e l’educazione al rispetto della natura, che riteniamo cruciale per un reale sviluppo sostenibile», ha dichiarato Riccardo Calvi, Direttore Comunicazione di P&G Italia. L’inaugurazione a Taranto L’Aula Natura presso l’IC “R. Frascolla” di Taranto ha permesso il recupero e la valorizzazione di un’area verde dismessa interna alla sede centrale dell’Istituto. L’area è stata delimitata con recinzioni naturali e piantumazione di erbe aromatiche, alberi da frutto ed essenze fiorite utili al richiamo degli insetti impollinatori. Sono già presenti alberi di pino che ombreggiano il sito. È stato creato un laghetto corredato di piante acquatiche e sono state sistemate bird box (casette per gli uccelli), bat box (dimore per pipistrelli), una compostiera, il bio hotel (per accogliere gli insetti). Non mancano i pannelli didattici, una fototrappola alimentata con un pannello solare? Due ampi tavoli con panche permetteranno agli alunni di avere a disposizione superfici di supporto per le attività di elaborazione (disegno, scrittura, manipolazione, ... ) anche suggerite dal materiale messo a disposizione dal WWF attraverso la sezione del sito dedicata (One Planet School). Per il primo giorno di apertura, una rappresentanza di alunni dei tre ordini di scuola, guidati dagli insegnanti, ha vivificato l’Aula Natura con lo svolgimento di attività manipolative e grafiche. La musica e la danza e letture hanno allietato l’inaugurazione. Il cerimoniale di inaugurazione non ha mancato di commemorare S. Francesco - patrono d’Italia con la lettura del “Cantico delle creature” accompagnata da un’esecuzione strumentale dal vivo. Una nota di colore ha caratterizzato l’iniziativa: tutto il personale interno dell’istituto ha indossato una maglietta appositamente realizzata per l’occasione. L’inaugurazione ha visto la partecipazione della prof.ssa Gabriella Falcone, dirigente scolastico dell’I.C. “R. Frascolla”, dei rappresentanti del WWF (Direttore Oasi WWF “Le Cesine” Giuseppe DE MATTEIS e Presidente WWF Taranto - dott. Gianni DE VINCENTIIS) e delle autorità civili e religiose. Il dirigente scolastico ha concluso l’iniziativa citando una frase di Jean-Jacques Rousseau “C’è un libro sempre aperto per tutti gli occhi: la natura.” utile memento per tutti. (CS)

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Puglia: Patti territoriali, al via finanziamenti per progetti pilota innovativi