Taranto: Folgorato da scarica elettrica, operaio muore dopo 22 giorni

CRONACA
20.07.2021 00:36

È morto Matteo Candidi, operaio di 31 anni che nella notte tra il 26 e il 27 giugno, attorno a mezzanotte, rimase folgorato da una scossa da 20mila volt mentre effettuava lavori manutenzione nella città vecchia di Taranto. CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE L’ARTICOLO

Commenti

Nardò: Primo colpo è un attaccante ex Monopoli e Taranto
Taranto: Montervino sulle tracce di un difensore esperto