Monopoli: Numeri, la saracinesca del girone

Il portiere Loria, uno dei giovani più interessanti del girone, nella foto Gabry Latorre / SS Monopoli
06.04.2022 00:39

(Di Tullio Luccarelli) Penultimo derby pugliese per un Taranto ancora a caccia del primo vero sussulto del 2022: allo Iacovone arriva il Monopolo attuale terza forza del campionato.

Il match di andata: Il 14 novembre scorso, il Monopoli si impose 2-0 al Veneziani: decisiva fu la doppietta di Grandolfo.

Come sta andando: Terzo posto in campionato con una gara in meno e a una sola lunghezza dal Catanzaro secondo: la piazza d’onore è ancora alla portata. I biancoverdi hanno la seconda miglior difesa del girone con appena ventisei reti subite (a parimerito con i giallorossi. Solo l’Avellino ha incassato meno reti). Lontani dal Veneziani, i gabbiani hanno raccolto ventiquattro punti, ma hanno anche incassato ben sette sconfitte.

Chi temere: Gennaro Borrelli è l’uomo in più dei biancoverdi in questo momento: l’attaccante, in prestito dal Pescara, è in uno stato di forma incredibile. Reduce da una doppietta, ora è giunto a quota sette reti ma sei di queste sono maturate nelle ultime sei gare.,Attenzione anche a Francesco Grandolfo, che ha già punito il Taranto all’andata, e ad Ernesto Starita, capocannoniere della squadra con undici reti. Il centrocampo ionico dovrà essere in grado di imbrigliare l’estro di Abdoul Guiebre, autore fin qui di dieci assist. Occhio particolare anche ai calci piazzati, croce della difesa ionica. Arena ha colpito cinque volte le difese avversarie. La retroguardia è guidata dal portiere Leonardo Loria, autentica saracinesca del girone con sedici clean sheet.

Modulo: Colombo, ha schierato il seguente XI nella partita vinta 0-1 in casa della Paganese. Il modulo è un 3-5-2: Loria; Fornasier, Bizzotto, Pambianchi; Viteritti, Langella, Vassallo, Bussaglia, Mercadante; Borrelli, Grandolfo. Ci sarà dal 1' Guiebre sulla fascia sinistra con Pambianchi confermato nel terzetto centrale. In difesa torna dalla squalifica, Arena, mentre Fornasier ci sarà, ma potrebbe non partire titolare. In attacco chiede spazio Starita, che potrebbe tornare dall'inizio dopo la panchina di Pagani. Assente per squalifica Mercadante.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Taranto-Monopoli: 32 anni fa l’ultima vittoria rossoblu in C