Taranto: Marsili, ‘Dobbiamo essere più cattivi’

Il capitano rossoblù dopo il pari con la Vibonese: ‘Arbitro ha innervosito la gara’

TARANTO
10.10.2021 20:45

(Di Lorenzo Ruggieri) “La Vibonese non merita una posizione in classifica così bassa. Oggi si sono difesi per tutta la partita cercando di ripartire in velocità. Anche oggi abbiamo avuto le occasioni per sbloccare il risultato ma non ci siamo riusciti. Dobbiamo continuare a lavorare e avere un pizzico di cattiveria in più. Dobbiamo credere di più in noi stessi, abbiamo le potenzialità per fare gol. Arbitraggio? A volte cerchiamo il dialogo con gli arbitri ma non riceviamo risposte. Chiedevo spesso spiegazioni al direttore di gara sul perchè fischiasse sempre a nostro sfavore. Così facendo si porta la gara sul nervosismo. Nelle prossime gare servirà il miglior Taranto, dobbiamo lavorare come abbiamo sempre fatto. Siamo in una piazza importante ma lo spirito di sacrificio si è visto fin dalla prima gara. Dobbiamo crescere ma siamo sempre vivi.”

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Taranto: Mastromonaco, ‘Dato tanto anche da fuori lista’