CRONACA

Taranto: È guerra aperta tra agenzie onoranze funebri?

Dopo il ferimento alla gamba di un uomo, a fuoco furgone della ‘Attolino’

14.06.2020 12:55

I riflettori della cronaca si accendono nuovamente in Via Mazzini, nel centro di Taranto. La scorsa notte un furgone dell'agenzia di onoranze funebri "Attolino" è stato avvolto dalle fiamme subendo ingenti danni alla parte posteriore. L'episodio è avvenuto poco dopo le 3.00, sul posto Vigili del fuoco e Carabinieri. Sono in corso le indagini per chiarire la natura dell'incendio. Sempre in Via Mazzini, lo scorso 30 maggio, nella sede dell' agenzia funebre "Attolino" un uomo fu ferito a una gamba da un colpo d'arma da fuoco, in seguito a questo episodio fu arrestata una persona di 46 anni. Gli inquirenti sono al lavoro per fare piena luce su quanto accaduto la scorsa notte e verificare se i due episodi siano in qualche modo collegati tra loro.

Spettacoli: A Taranto primo concerto live era post Covid
Libri: ‘Il giardino dei dispari’, la nuova opera di Leo Tenneriello