Massafra: È allarme cattivi odori

CRONACA
02.05.2022 12:22

Noi cittadini siamo impegnati da anni a salvaguardare il decoro della città di Massafra e poi ci troviamo di fronte a problematiche più grandi che non possiamo assolutamente risolvere, ma che richiamiamo l’attenzione di chi governa la città.
La problematica cui faccio riferimento è quella del cattivo odore emanato in maniera costante dalle pozzette della linea fognaria situate sull’asfalto di due vie importanti e ad ampio scorrimento nella zona a nord di Massafra: si tratta di viale Marconi e via del Santuario. Sono vie grandi contraddistinte da ampi marciapiedi che ospitano molti cittadini dediti al passaggio o alle compere di ogni bene e servizio, vista la presenza di molte attività economiche.

Quindi, non è piacevole per tutti i massafresi respirare questo cattivo odore, per non parlare dei residenti in questa zona che vivono il problema 24 ore su 24, costretti, a volte, a chiudere i balconi dei propri appartamenti per evitare di respirare questa roba malsana.

Vorrei sapere quando e come si potrà rimediare a tale situazione,informando chi di dovere a dover intervenire. Essendo un problema penso strutturale occorre informare chi si occupa della rete fognaria al Comune di Massafra, sperando che non si debba ricorrere a tecnici dell’ente regionale legati all’acuedotto pugliese. (Mino Salvi, cittadino di Massafra)

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Taranto: ‘Un caffè con’, al via ciclo di incontri nella Cittadella della Carità