Taranto: Anteprima nazionale del film ‘Morrison’ per la ripartenza dell’Orfeo

Nel cinema tarantino arrivano il regista Federico Zampaglione, l’attrice protagonista Giglia Marra e il produttore Giorgio Ferrero

Cultura, musica e spettacolo
22.05.2021 11:33

Grande ripartenza per il Cinema Teatro Orfeo sabato 29 maggio. A riaprire la stagione dei grandi film sarà l’anteprima nazionale di “Morrison”. Per l’occasione, nello storico cinema tarantino, saranno presenti il regista Federico Zampaglione (leader dei Tiromancino), l’attrice protagonista Giglia Marra e il produttore Giorgio Ferrero. Trecento posti (limitati per rispetto delle normative antiCovid) per una proiezione unica alle ore 20.30. La pellicola porta un nuovo linguaggio per raccontare il mondo musicale dal suo interno. Un'anteprima della proiezione si svolgerà venerdì 28 maggio al Cinema Teatro Verdi alle ore 20.30. Lodovico è il frontman dei “Mob”, una band romana che si esibisce al Morrison, locale sul Lungotevere che da trent'anni offre spazio alla musica locale "sopravvivendo a tutto". Il ragazzo ha talento ma è profondamente insicuro e trema ogni volta che deve salire sul palcoscenico. Il giovane protagonista è innamorato di Giulia, un'attrice con cui divide l'appartamento ma che ha una storia con il suo agente (sposato). Un giorno nella sede della SIAE Lodovico incontra Libero Ferri, un cantautore che ha avuto il suo momento di gloria e che ora vive rintanato in una grande villa ai margini di Roma, senza riuscire a comporre nessun'altra hit: accanto a lui è rimasta solo la moglie Luna, che continua a credere nelle capacità del marito e lo spinge ad uscire dal suo isolamento. Fra Libero e Lodovico nascerà un'amicizia e un confronto tra generazioni e modi di essere che avrà conseguenze per entrambi. “Morrison” rivela fin dal titolo il grande amore per la musica di Federico Zampaglione, frontman e cantautore dei Tiromancino, che firma la sua quarta regia di lungometraggio e cofirma la sceneggiatura con Giacomo Gensini, adattando per il grande schermo il loro romanzo "Dove tutto è a metà". Regia di Federico Zampaglione, attori: Lorenzo Zurzolo, Giovanni Calcagno, Carlotta Antonelli, Giglia Marra, Riccardo De Filippis Adamo Dionisi, Daniele Rienzo e Gabriele Sorrentino. I ticket possono essere acquistati nel Cinema Teatro Orfeo o chiamando il numero 3290779521. (CS)

Commenti

Giochi del Mediterraneo: Confronto tra comitato organizzatore e sottosegretaria Vezzali
Biennale Venezia: Taranto interpreta tema scelto da Padiglione Italia, ‘Comunità resilienti’