A Palleggiando con i campioni anche Moreno Torricelli, ultima favola del calcio moderno

Giovanili
28.04.2021 10:54

Una Coppa dei Campioni, una Coppa Intercontinentale, una Supercoppa Uefa, una coppa Uefa, tre scudetti, due Coppe Italia e due Supercoppe Italiane. Questo l'incredibile palmares di Moreno Torricelli, che rappresenta l'ultima grande favola del calcio moderno. Destinato a un lavoro di falegname, l'esterno basso si ritrova dalla sua Caratese (in D) alla Juventus grazie a un'amichevole e all'intuizione dell'ex campione del mondo Claudio Gentile, allora direttore sportivo del Lecco in C2, che lo consiglia a Giovanni Trapattoni, che lo riterrà da subito una pedina fondamentale. Poi i trionfi in bianconero, tutti da protagonista, e il finale di carriera tra Toscana e Spagna, sempre con quella grinta e abnegazione che hanno contraddistinto la sua carriera.,Torricelli sarà uno dei docenti dell'evento "Palleggiando... con i campioni", corso approfondito di tecnica individuale organizzato dalla Next Star School College in collaborazione con la FL Pro Soccer Lab e la FL Tornei di Francesco Lemma, che si terrà dal 3 al 6 giugno a Carosino, Sava e Maruggio, in provincia di Taranto. Con lui e il coordinatore della manifestazione Nicola Amoruso, anche l'altro ex compagno alla Juventus Alessandro Birindelli, Francesco Pratali, una vita in serie A con Torino ed Empoli, Nicolas Bremec, estremo difensore che ha fatto le fortune, tra le altre, di Taranto, Grosseto e Vicenza, e Salvatore Mazzarano, ex Ancona e Taranto. "Sono felice di far parte di quest'iniziativa - dichiara lo stesso Torricelli - ho subito accettato perché mi piace stare con i giovani e condividere con loro l’esperienza di essere stato un calciatore professionista, cercando di trasmettere i valori essenziali del calcio e come perseguire un sogno attraverso regole disciplina e metodo di lavoro".,"Cosa mi aspetto dai giorni nella provincia di Taranto? Principalmente divertimento e momenti di lavoro con il sorriso, magari insegnando qualche nozione che possa permettere ad ognuno di loro ad una crescita sia a livello tecnico ma anche umano. Per diventare calciatori bisogna cercare di fare le cose al meglio delle proprie possibilità con la consapevolezza che a volte ci vuole anche un pizzico di fortuna". E' ancora possibile far parte di "Palleggiando... con i campioni": per informazioni e iscrizioni (che si concluderanno il 23 maggio e saranno a numero chiuso) è possibile contattare i recapiti telefonici 3289378994 e 3294920449. (CS)

Commenti

Taranto: Trasporto disabili, ASL revoca appalto a Tundo Vincenzo S.p.A
Real Aversa-Taranto: Analisi e commenti con A tempo scaduto!