Giovanili

Diavoli Rossi: Allievi, Amo 'Siamo carichi, vogliamo tornare al successo'

Alessio Petralla
21.11.2019 11:57

Un buon campionato fino ad ora quello disputato dagli Allievi Regionali dei Diavoli Rossi. A commentare questa prima parte di stagione e a parlare della prossima sfida con l’Ars Et Labor Grottaglie, è il terzino destro, classe 2003, Giuseppe Amo: “Abbiamo iniziato la stagione con il piede giusto, affrontando molte squadre forti e facendo parlare il campo al posto nostro. Siamo un bellissimo gruppo con tante qualità che crescerà di giornata in giornata”.

LA SETTIMANA: “Questa settimana partiamo carichi a mille con gli allenamenti per cercare di riprenderci subito i tre punti che ci mancano da due giornate (per via dei pareggi con Cryos e Dribling). Per quanto riguarda la parte atletica siamo in gran forma e grazie al nostro preparatore, corriamo più degli altri”.

L’ARS ET LABOR GROTTAGLIE: “Il nostro prossimo avversario sarà l'Ars Et Labor Grottaglie: fuori casa, è una squadra molto forte fisicamente oltre che sul piano agonistico: noi e il nostro allenatore studieremo per bene la partita. Al momento il nostro prossimo avversario è ultimo in classifica ma non bisogna assolutamente sottovalutarli”.

I DIAVOLI ROSSI: “Ai Diavoli si è creato un'ambiente speciale: tutti ci vogliamo bene e tutti ci aiutiamo. Se qualcuno ha un problema, lo staff è unico ed è sempre disponibile”.

IL BILANCIO: “Per il momento siamo terzi in classifica con un distacco di due punti dalla seconda (Taranto) e quattro punti dalla prima (Cryos). Siamo una squadra che si è formata da poco tempo ma abbiamo dimostrato di saper tenere testa alla prima in classifica pareggiando fuori casa: il tempo ci darà ragione, basterà solo aspettare”.

UFFICIO STAMPA DIAVOLI ROSSI – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Taranto: CTP, le segreterie aziendali denunciano una gestione approssimativa e superficiale
Martina: Fumarola, 'La Fortis Altamura vorrà riscattarsi'