Giovanili

Diavoli Rossi: Il dg Trombetta, ‘Penso che la stagione sia finita’

‘In questo momento, però, il mio unico pensiero va a tutti coloro che lottano ogni giorno contro questo virus’

Comunicato stampa
30.03.2020 14:54


Difficile parlare di sport in un momento ancora molto delicato per l’intera nazione. È interessante, però, capire come le varie società calcistiche vivono il periodo, tra cui i Diavoli Rossi. “L’annata è stata senza dubbio soddisfacente - commenta Goffredo Trombetta, direttore generale dei Diavoli Rossi -. Le squadre di Giovanissimi e Allievi Regionali sono salite sul podio, anche se sul gradino più basso, avvalorando l'ottimo lavoro svolto sin dallo scorso mese di agosto da tecnici e ragazzi. Senza dimenticare le numerose convocazioni dei nostri tesserati per le selezioni delle rappresentative regionali”.

CONTATTI: “Nonostante il periodo buio per quest’epidemia siamo in costante contatto con tutti i ragazzi, i quali, tra una videolezione e l'altra, seguono un piano di allenamento per mantenersi in forma. Non è facile stare in casa, ma sono ragazzi meravigliosi”.

RIPRESA: “Credo e temo che la stagione sia finita. Del resto sono stati annullati anche i giochi olimpici. Però, onestamente, non mi interessa se la stagione è finita o meno, il mio unico pensiero va a tutti coloro che ogni giorno lottano contro questo virus. La loro vittoria ci permetterà di ripartire più motivati di prima”.

RINGRAZIAMENTI: “Un sincero grazie ai presidenti Renna e Fischetti e a tutto il mio staff, in particolar modo ad Angelo Amo, impagabile e insostituibile elemento per i Diavoli Rossi”.

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
Coronavirus: Basket, Ad Maiora ringrazia assessore Marti e amministrazione Melucci