CRONACA

Economia: Banca di Taranto BCC seconda miglior banca d’Italia tra le piccole

Fine anno col botto per l’istituto di credito tarantino, che conserva per il secondo anno consecutivo il secondo posto nella classifica nazionale pubblicata da Milano Finanza

Comunicato stampa
31.12.2019 00:29


Nell’Atlante delle Banche Leader, pubblicato il 27 dicembre scorso, l’Istituto di credito tarantino di via Berardi vanta un rating di 8,29, qualificandosi come seconda Banca Leader in Italia riuscendo a coniugare i risultati economici con la vicinanza a famiglie e imprese del territorio. Un posizionamento prestigioso, che conferma un percorso virtuoso ormai avviato da anni e che vede per la BCC di Taranto il raggiungimento ancora una volta dei vertici di una classifica autorevole. La pubblicazione dell’Atlante è un momento particolarmente atteso dagli istituti di credito che, nella classifica e nel punteggio ottenuto, trovano un riscontro alle proprie attività e al lavoro compiuto. Questo successo si ascrive a una Banca Locale che crea valore e risiede nella costante attenzione alla relazione e alle persone e nella sua autentica conoscenza del territorio. La mission di questi anni ha consentito alla realtà di credito cooperativo tarantina, ora facente parte del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea, di creare nuovi spazi di crescita, di innovazione, di sinergia. La classifica nazionale sintetizza un dato che coniuga dimensioni e risultati, un indice d’interesse utile ai lettori a individuare gli istituti di credito che hanno saputo abbinare allo sviluppo la capacità di generare profitti, nel caso della Banca di Taranto tenendo a cuore la comunità che presiede. Secondo gli analisti di MF, dunque, il risultato raggiunto è dovuto a una combinazione di fattori che fanno emergere un altro “esercizio da incorniciare” dando prospettive di solidità e sicurezza ai cittadini e non solo. Famiglie e imprese trovano nell’istituto un partner per crescere, in un contesto che esige la massima attenzione ed una condivisione concreta per importanti iniziative e progetti. Non può che fare da sfondo a quest’ultimo traguardo natalizio il grande impegno della BCC promosso a beneficio della città, con la sua oramai costante spinta partecipativa verso iniziative di rilancio e di rilievo sociale oltre che economico. Una fine d’anno col botto per la banca tarantina che duplica un’ottima performance tra le piccole a livello nazionale, a chiusura di un esercizio che mira – in chiave attuale e prospettica - a far registrare ulteriori indici positivi e successi.

Futsal A2/F: Città di Taranto, un pensiero sempre rivolto a chi soffre
Tennis: Il 2020 di Thomas Fabbiano, ‘Voglio vincere un torneo Atp’