CRONACA

Taranto: Schiaffeggiò commerciante, 44enne tarantino finisce in carcere

Comunicato stampa
18.02.2020 19:22

Il personale della Squadra Mobile ha eseguito un’ordinanza di sospensione della misura alternativa dell’affidamento in prova, nei confronti di un pregiudicato tarantino di 44 anni. Il 44enne, come accertato nelle indagini, lo scorso mese di gennaio avvicinò e prese a schiaffi un commerciante di bibite per farlo desistere dall'aprire un negozio di bibite in via Liguria, perché nei paraggi era già presente una rivendita degli stessi prodotti commerciali di proprietà di un suo amico. Pertanto, considerata la sua violenta condotta diventata incompatibile con la sua misura alternativa e di recupero sociale, per il 44ene si sono aperte le porte della casa Circondariale.

Taranto: Tutto esaurito per ‘Bestiario d’amore’, il concerto di Vinicio Capossela
Taranto: Ruba in un negozio e aggredisce proprietario, in manette 46enne tarantino