Cultura, musica e spettacolo

Cultura: Corpi notturni, le poesie di Nadir Garofalo per beneficenza

Iv.
26.12.2020 18:44


«La Poesia è una cosa inutile. Come la Filosofia, del resto. Ma è questo il bello: come diceva Aristotele, essa è la più nobile delle scienze proprio perché non serve a nulla, non è serva di nulla.» Con queste parole, dopo ventun anni dalla prima raccolta, Nadir Garofalo ha annunciato l’uscita del nuovo libro: Corpi notturni, una pubblicazione indipendente attraverso il circuito Amazon. «Attraverso questo libro» ha aggiunto Garofalo, «proviamo a rendere la Poesia “utile”, per una volta». Infatti, il 100% dei ricavi netti delle vendite dei primi due mesi, e il 50% di quelli successivi per il primo anno, sarà destinato all’UNICEF per la gestione dell’emergenza COVID (www.donazioni.unicef.it). Con una prefazione a cura di Valerio De Vitis, il libro è disponibile già da Natale in formato cartaceo e Amazon Kindle(https://www.amazon.it/dp/B08QWKV3MV). Bio: Nadir Garofalo, nato nel 1986, è direttore d’orchestra e compositore, saggista, scrittore. Pubblica la prima raccolta di poesie a soli tredici anni. Nel 2007 dà alle stampe il romanzo in prosimetri Nel lampo di un incanto (Il Filo, Roma). È autore di alcuni saggi divulgativi: Diritto e Musica. Paradigmi ermeneutici, www.dirittoitaliano.com, Catania (2012); Intentio auctoris: profili giuridici e musicali di un enigma, Annali del Dipartimento jonico dell’Università di Bari (2014); L’interpretazione musicale. Elementi etici ed estetici (2014); Interlude dans le soir. Una ricognizione del fauno debussyano, confluito nell’introduzione alla partitura dell’Interlude dans le soir – d’après l’après-midi d’un faune, Da Vinci Publishing, Osaka (2018); Sulla necessitàinterpretativa: elementi del circolo ermeneutico musicale in Orfeo tra biocapitalismo e proprietà intellettuale. Etica ed estetica dell’interpretazione vocale, a cura di Lisa La Pietra, Editoriale Scientifica, Napoli (2019). Grazie a quest’ultima pubblicazione, nello stesso anno partecipa come relatore al Salone del Libro di Torino, ospite della Federazione Unitaria Italiana Scrittori.

La storia di Hansel e Gretel sul palcoscenico virtuale del #Giffoni50 Winter Edition
Società: Finalmente la mozzarella di Gioia del Colle è DOP