Leone: ‘Ecco perché mi candido nella lista Socialisti e Repubblicani’

Politica
10.05.2022 11:24

Giulio Leone, della lista “Socialisti e Repubblicani” in sostegno della candidatura a sindaco di Rinaldo Melucci, spiega i motivi del suo impegno in prima persona alle prossime votazioni per il rinnovo del consiglio comunale.

“Voglio mettermi in gioco, prendere parte alla vita politica della città e costruire il futuro con le mani di un giovane competente e che sa cosa serve ai giovani in questa città - sostiene -. Credo che una politica indirizzata ai giovani nelle idee e nei programmi sia determinante nelle scelte di un amministratore, un valore aggiunto e una grande opportunità per dare voce a chi spesso non ne ha avuta. La grande partecipazione di under 30 è sicuramente un risultato importante perché testimonia come visione di Taranto sia condivisa anche da cittadini più giovani, che credono nei progetti tangibili e concreti. Siamo sognatori ma realisti, determinati e coraggiosi: i giovani candidati vogliono riprendersi la città. Ritengo sia giunto il momento di rimettere nelle mani delle nuove generazioni le redini del loro futuro per far ripartire il territorio”.

Per questo motivo Giulio Leone invita i giovani ad impegnarsi con sacrificio e senza rinunciare mai alle loro giuste aspirazioni: “Non abbiate paura di sbagliare o di fallire perché noi non siamo il futuro, siamo il presente e tutti insieme potremo veramente cambiare Taranto”.

“Di conseguenza  - conclude -, un voto per me è un voto sia per il bene dei miei coetanei. Nessuno potrà tagliarci le ali per volare in direzione di una città diversa e migliore!”. Giulio Leone candidato al consiglio comunale nella lista socialisti e repubblicani membro della segreteria provinciale del Psi di Taranto. (Comunicato stampa)

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Bicincittà 2022: 35a edizione, festa di sport per tutta la famiglia