Taranto: Montervino, ‘Virtus in forma, ma ora punti pesano’

‘Da un calciatore come Di Gennaro mi aspetto carisma, personalità e qualità’

TARANTO
10.02.2022 14:53

“La gara con la Virtus Francavilla è fondamentale per noi - ha detto Francesco Montervino, direttore sportivo del Taranto, nel corso di C di Calcio su Antenna Sud -. Siamo reduci da quattro partite senza vittorie e i punti adesso diventano pesanti. Bisogna raggiungere quanto prima la quota salvezza, dopo di che potremo divertirci“. VIRTUS FRANCAVILLA: ”È una delle squadre più in forma del momento, con alle spalle una società che da sei anni fa cose egregie in Serie C. Noi, però, siamo sempre il Taranto e dobbiamo fare in modo che il blasone e la nostra storia abbiano la meglio su club forti che hanno speso anche di più. Credo che la Virtus, non partita per la salvezza, possa tranquillamente stare tra le prime cinque del girone, per il valore della rosa e per l'organizzazione societaria". DI GENNARO: “È un calciatore che può aumentare la qualità della nostra squadra: il suo valore non si discute, cosi come la sua carriera sviluppatasi principalmente tra Serie A e B. È carico, ha voglia di sentirsi un calciatore importante, per questo ha rescisso con il Bari. Da uno come lui mi aspetto carisma e personalità, qualità che possiede solo chi ha militato in determinate categorie“. BELLOCQ “Purtroppo  ha dovuto fare i conti con un problema familiare e con le lacrime agli occhi mi ha chiesto di rescindere per tornare urgentemente in Argentina. Prima di liberarlo, gli ho chiesto 48 ore di tempo per trovare un'alternativa. Non appena abbiamo incassato il “sì” di Di Gennaro, lo abbiamo lasciato partire. Bellocq per noi è stato fondamentale, ma è soprattutto un uomo straordinario. Lo ringrazio e spero possa risolvere i suoi problemi”.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Mercato: Un nuovo attaccante per la Team Altamura