CRONACA

Politica italiana: Il taglio dei parlamentari diventa legge

553 sì, 14 no, 2 astenuti. Montecitorio vota superando nettamente quota 316

08.10.2019 19:04


Ok definitivo dell'Aula della Camera al taglio dei parlamentari
. Il disegno di legge costituzionale che riduce i deputati a 400 dai 630 attuali e i senatori a 200 dagli attuali 315, è stato definitivamente approvato a Montecitorio con 553 voti a favore, 14 contrari e due astenuti. Trattandosi di un disegno di legge costituzionale, era richiesta la maggioranza assoluta dei componenti dell'Assemblea, pari a 316 voti. "Approvato dal Parlamento il ddl costituzionale per ridurre il numero dei parlamentari - ha scritto su Twitter il presidente del Consiglio Giuseppe Conte -. Una riforma che incide sui costi della politica e rende più efficiente il funzionamento delle Camere. Un passo concreto per riformare le nostre Istituzioni. Per l'Italia è una giornata storica". 

Team Altamura: Il tecnico De Felice pensa alle dimissioni
Taranto: Filma parti intime di una donna col cellulare, 58enne denunciato dai Carabinieri