Promozione

Ginosa: Giudice sportivo, un anno e mezzo di squalifica a un dirigente

20.11.2019 21:36


La mannaia del giudice sportivo sì abbatte su un dirigente del Ginosa. Gianluca Catucci è stato inibito fino al 30 giugno 2021 dopo la gara interna vinta con il Borgorosso Molfetta. Una sanzione molto pesante, comminata perché "al 15′, del primo tempo, pur non essendo presente in distinta, entrava sul terreno di gioco e gridava frasi ingiuriose e intimidatorie all’indirizzo dell’Arbitro (Paladini di Lecce). Durante l’intervallo, nella zona antistante gli spogliatoi, spintonava l’arbitro e gli dava una decina di pacche sul petto senza conseguenze, proferendo espressioni ingiuriose e minacciose al suo indirizzo. Sempre durante l’intervallo, nella medesima zona succitata, spintonava un assistente dell’arbitro e proferiva verso il medesimo espressioni minacciose. Infine impediva a tale collaboratore di chiudere la porta degli spogliatoi”.

Eccellenza: Giudice sportivo, il Martina perde Fumarola e Marasciulo
Promozione/A: Giudice sportivo, due squalificati in casa Grottaglie