Serie D

[Video] Il Gravina stende il Foggia con la doppietta di Ficara

Armando Borrelli
26.01.2020 16:31


Il Gravina batte per 2-0 il Foggia nel match disputato allo stadio comunale "Stefano Vicino", condizionato dalla giusta espulsione giunta al quarto d'ora nei confronti del portiere rossonero Fumagalli, con la partita che si è incanalata verso la direzione voluta da Ficara, autore della decisiva doppietta, e compagni.

LA PARTITA Il primo tiro del match giunge al 12', con Tortori che sporca i guantoni di Vicino, ma la svolta giunge al 16' quando Santoro cerca un pallonetto che viene parato da Fumagalli fuori dall'area di rigore, con il sig. Ancora che punisce il numero 1 rossonero con il rosso diretto. Nonostante l'inferiorità numerica, Tortori e Cittadino cercano senza fortuna la via del gol, prima del gol del vantaggio del Gravina con Ficara che sfrutta la svirgolata di Campagna ed insacca alle spalle di un incolpevole Di Stasio, subentrato al posto di Staiano per difendere i pali della porta dei "Satanelli". Gli ospiti avrebbero la possibilità di pareggiare il match nel recupero della prima frazione con Anelli che deposita però il pallone alto sulla traversa della porta lasciata vuota da Vicino, mentre all'inizio della seconda frazione Santoro si vede murare due tiri consecutivi al 49', con Di Stasio e Cadili a salvare il punteggio. Prova a svoltare il corso della partita El Ouazni che però non riesce mai a centrare lo specchio della porta, poi al 73' arriva il raddoppio dei padroni di casa, ancora una volta con Ficara a battere Di Stasio. Il Foggia tenta il tutto per tutto ma non riesce a rimettere in piedi la partita, anzi rischia in un paio di occasioni di subire anche la terza rete, con il triplice fischio finale che decreta il termine di una partita che decreta meritatamente come vincitore il Gravina.

GRAVINA-FOGGIA 2-0

RETI: 40' e 73' Ficara

GRAVINA (4-3-3)Vicino; Dentamaro, Silletti, Gogovski, Di Modugno; Coulibaly, Mbida, Correnti (83′ Notaristefano); Bozzi (72’ Bottari), Santoro, Ficara. Panchina: Larosa, Greco, Pentimone, Pizzi, Ranieri, Chiaradia. All. Loseto.

FOGGIA (3-5-2): Fumagalli; Carboni, Anelli, Cadili (57’ Di Jenno); Salines, Staiano (18’ Di Stasio), Cittadino (74′ Gemmi), Gerbaudo (57’ Gentile), Campagna; El Ouazni, Tortori (80′ Allegretti). Panchina: Kourfalidis, Russo, Di Masi, Cipolletta. All. Corda.
 
Arbitro: Ancora di Roma 1; Assistenti: Maiorino di Nocera Inferiore e Renzullo di Torre del Greco.
 
Ammoniti: 35’ El Ouazni (Fog), 41’ Cittadino (Fog), 68’ Anelli (Fog), 69’ Dentamaro (Gra), 80′ Gentile (Fog), 80′ Salines (Fog). Espulso: 16’ Fumagalli (Fog).
[Video] Grumentum: Petraglia, ‘Non siamo scesi in campo’
Il calcio in una foto