Turco (M5S): ‘Lavoro per cambio paradigma su concessioni balneari’

CRONACA
19.11.2021 22:21

Nella mattinata di venerdì 19 novembre, presso la Confcommercio di Taranto, alla presenza di Antonio Capacchione, Presidente Nazionale del Sindacato Italiano Balneari, il Sen. Mario Turco ha incontrato le imprese balneari del litorale ionico-salentino insieme a tante associazioni di categoria nazionali che lamentano le conseguenze derivanti dalla sentenza del Consiglio di Stato che mette a rischio l'intero comparto, impedendo l'ulteriore proroga delle concessioni balneari oltre il 2023. «Il MoVimento 5 Stelle è pronto a condividere diverse soluzioni al problema delle concessioni balneari affinché venga risolto una volta per tutte, cambiando totalmente paradigma e introducendo nuove forme contrattuali che garantiscano un equilibrio di interessi fra imprese, consumatori e Stato. Il nuovo corso del M5S a guida di Giuseppe Conte ha già dimostrato di essere vicino alle micro e piccole imprese e lo farà anche in questo caso. Le soluzioni alle quali il M5S sta lavorando, verranno condivise in un cronoprogramma serrato con le associazioni di categoria, in un percorso inclusivo e di massimo ascolto che consenta la chiusura di questa vicenda nel miglior modo e nel più breve tempo possibile. Nonostante la complessità del problema, daremo una prospettiva certa a un'intera categoria strategica per il turismo del nostro Paese e, in particolare, della Puglia.» Lo ha dichiarato in un comunicato stampa il Sen. Mario Turco, Vicepresidente designato del MoVimento 5 Stelle. (CS)

Assicurazione auto/moto? Risparmia con Lilla Assicurazioni
Ippica: Riflettori puntati su tris/quartè/quintè al Paolo VI