Taranto: Direttore sportivo, i dubbi di Giove su Sapio

TARANTO
12.05.2022 02:05

A poco più di due settimane dall’esonero di Francesco Montervino, il Taranto è ancora senza direttore sportivo. Una figura considerata fondamentale dall’entourage rossoblu, il primo tassello del nuovo mosaico.

Se fino a qualche ora fa la candidatura di Piergiuseppe Sapio sembrava la più certa e accreditata, adesso sorge qualche dubbio. Soprattutto nella mente di Massimo Giove. Il numero uno rossoblu intende valutare attentamente la figura di Sapio, che proprio in rossoblu debutterebbe nel ruolo di direttore sportivo. Ed è qui che sorgono le remore del presidente. Della serie: “Siamo sicuri di voler affidare un compito così importante a un debuttante?”. A questo, poi, bisogna aggiungere i mugugni della piazza, che sui social, e non solo, ha manifestato il proprio disappunto per l’eventuale nomina dell’ormai ex responsabile del settore giovanile.

Una cosa sembra certa, però, il tira e molla non durerà a lungo: Giove ha 24/48 ore di tempo per rompere gli indugi, altrimenti Sapio (che ha già rassegnato le dimissioni da responsabile del settore giovanile) potrebbe decidere di abbandonare definitivamente il progetto rossoblu per navigare verso nuovi lidi.

L’ipotesi che nelle ultime ore sembra farsi strada è quella di affiancare una sorta di tutor allo stesso Sapio: in tanti hanno pensato potesse trattarsi di Danilo Pagni, ma non sarà lui. Un altro aspetto da non trascurare: Sapio accetterebbe di farsi guidare da un tutor? Di tempo a disposizione ancora ce n’è, ma non tantissimo se si considera che la nuova stagione prenderà il via a metà agosto.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Futuro Arcaico Fest 2022: al via seconda edizione festival su folklore, riti e tradizioni popolari