Giovanili

Calciomercato: Zenelaj al Genoa, soddisfazione College School Next Stars

Comunicato stampa
06.10.2020 14:44


Importante colpo di mercato per il Genoa che si assicura le prestazioni del giocatore Endri Zenelaj,  play di grande qualità, che andrà a completare la rosa rossoblù della Primavera 1, dove sono inserite tutte le formazioni big del campionato italiano e, soprattutto, i migliori prodotti del settore giovanile italiano. Una soddisfazione anche per la College School Next Stars in quanto Zenelaj è stato uno dei testimonial più importante per i nuovi ragazzi e le ragazze che stanno affrontando questa avventura, ma anche dalla Maruggio Social Sport del presidente Enzo Di Manzo e responsabile tecnico Agostino Marras in quanto da questo club arriva il trasferimento al Genoa. Nonostante la sua giovane età, infatti, ha molta esperienza nelle cosiddette "partite che contano". Endri Zenelaj nasce dalla scuola calcio Olimpia Sacro Cuore Terlizzi e nel luglio 2017 viene dapprima visionato e subito tesserato da Piergiuseppe Sapio, allora responsabile del settore giovanile del Bisceglie, squadra che arriva alla finale scudetto con il gol in semifinale dello stesso Zenelaj. L'anno successivo continua il percorso di crescita con lo stesso Sapio e si trasferisce a Matera, diventando capitano dell'under 17, nonostante sia un anno sotto età. La scorsa stagione ha indossato la maglia dell'Ascoli, ancora insieme a Sapio, e dopo le prime gare con l'under 17 diventa titolare inamovibile della Primavera bianconera vincendo anche il campionato di Primavera 2. Ora, dopo tanti anni di gavetta, arriva finalmente la chiamata di un club importante di seria A, una squadra che ha lanciato e continua a lanciare tanti giovani. Va ricordato che Zenelaj è stato un tesserato della Maruggio Social Sport di Enzo Di Manzo e del responsabile tecnico, Agostino Marras. Questo il pensiero dell'ex dirigente bianconero Piergiuseppe Sapio, colui che nel corso degli anni ha seguito il percorso del giocatore. "Sono felice dell'approdo di Endri al Genoa calcio. È un'occasione importante ed un'opportunità da sfruttare per la sua crescita. È qualcosa di indescrivibile perché il calcio è uno sport per chi sa sognare, lottare ma anche aspettare. Zenelaj, fino ad ora, ha compiuto tutti i passi giusti nel suo cammino umano e sportivo. A lui va il nostro grande in bocca al lupo".

Positività Dal Pino: Gravina in isolamento volontario a scopo prudenziale
[Video] Francavilla: Trocini, ‘Con la Vibonese per il riscatto’