Taranto: ‘La foresta primigenia’, nuovo progetto di Comune e Crest

Sarà presentato lunedì 4 ottobre, alle 11.00, nel foyer del Teatro Fusco

Cultura, musica e spettacolo
02.10.2021 10:40

Comune di Taranto e CREST insieme per presentare un nuovo progetto che avrà una importante ricaduta sul territorio. Si chiama “La foresta primigenia” e sarà presentato lunedì 4 ottobre alle ore 11 nel foyer del Teatro comunale Fusco alla presenza dell’assessore alla Cultura del comune di Taranto, Fabiano Marti, e di Clara Cottino, presidente della storica cooperativa teatrale. «Puntiamo da sempre sui nostri ragazzi – commenta l’assessore Fabiano Marti – e il CREST è un autorevole partner per prenderci cura della loro formazione in ambito artistico. Si tratta di un progetto importante, condiviso, visionario che costituisce un pezzo del grande percorso che con il CREST e con le altre realtà che operano nel tessuto culturale di Taranto stiamo affiancando. L’amministrazione guidata dal sindaco Rinaldo Melucci è reduce da un’estate che l’ha resa protagonista di un grande rilancio. I numeri dell’incoming registrati da Puglia Promozione hanno premiato il nostro impegno e oggi ci apprestiamo a mettere in piedi un nuovo tassello del puzzle della rinascita alla quale stiamo contribuendo». Formazione è la parola chiave del nuovo progetto che sarà raccontato in conferenza stampa. «Il Crest, in quanto compagnia di produzione – commenta Clara Cottino - torna a promuovere una formazione destinata a giovani attori e a quanti scelgono il teatro come ambito professionale e lavorativo ed è felice di poterlo fare per la prima volta insieme al Comune di Taranto. Ringraziamo l’assessore Marti che ha condiviso da subito il carattere innovativo del progetto, accordandoci la sua fiducia per la scelta del team di esperti – che assicura un interessante intreccio di competenze - come anche per la scelta dell’input di partenza, ovvero “La vita sociale degli alberi”.  Insieme metafora e proposta di una società diversa, ricca di relazioni solidali che assicurano la crescita ed il benessere dei più e non dei pochi. Un percorso ricco di appuntamenti, a cui faranno fronte due sale teatrali: il Fusco ed il TaTÀ, e ringraziamo il Direttore, Michelangelo Busco, per la disponibilità e l’interesse da subito assicurati alle attività. Tutti i dettagli saranno raccontati nel corso dell’appuntamento con la stampa che è previsto per lunedì alle ore 11 nel Foyer del teatro Fusco. (CS)

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Taranto: Kyma Servizi, ripristino marciapiedi in via Lago di Nemi