Cultura, musica e spettacolo

Dagli artisti dello spettacolo il regalo per i bambini di Taranto

Iv.
24.12.2020 12:55

Anna Ferruzzo e Massimo Wertmuller
La sorpresa di Natale, quest’anno, arriva dal mondo dello spettacolo italiano. Da alcuni giorni, donne e uomini, artisti affermati, stanno manifestando apertamente la propria solidarietà per Taranto, in uno dei momenti più brutti ed offensivi nei riguardi della nostra comunità. “L’Italia bella si muove, quando la Costituzione viene piegata ai voleri dei poteri forti”, dichiara Cinzia Zaninelli, presidente dell’associazione Genitori tarantini. “Vogliamo ringraziare, innanzitutto, Anna Ferruzzo e Massimo Wertmuller per il loro costante impegno che li ha portati a contattare amici-colleghi per proporre loro qualcosa di magnifico: una manifestazione di infinito amore e di affetto per i nostri figli. Questi gesti non erano dovuti e per questo diventano ancora più importanti, più preziosi per noi tarantini". Dopo aver condiviso e sottoscritto la lettera che ogni settimana, puntualmente dall’inizio di giugno, viene inviata al premier Conte (dal quale si attende ancora una risposta, nonostante le promesse di agosto), molti di questi encomiabili artisti hanno voluto dedicare  a Taranto e ai suoi figli più piccoli brevi videomessaggi che sono stati raccolti in un video che verrà pubblicato sulla pagina facebook dell’associazione Genitori tarantini, la vigilia di Natale. L’associazione vuole ringraziare di vero cuore, in ordine sparso, Anna Ferruzzo, Massimo Wertmuller, Michele La Ginestra, Antonello Fassari, Rodolfo Laganà, Massimo Bonetti, Massimo Ghini, Filippo Laganà, Paola Tiziana Cruciani, Valentina Carnelutti, Edy Angelillo, Pino Quartullo, Sandra Collodel, Ninni Bruschetta, Amanda Sandrelli, Tullio Solenghi, Maria Grazia Pani, Giampiero Ingrassia, Francesca Reggiani, Iaia Forte. (Associazione Genitori tarantini -ets)

Serie D/F: Campobasso, altro super gol di Vittorio Esposito - Video
Volley C/M: Si muove mercato della VTT Comes, tesserato Francesco Basile