Futsal C1/M: New Taranto supera Barletta e dice ‘no’ alla guerra

Il netto successo (4-1) dedicato all'infortunato capitan L'Ingesso

FUTSAL
27.02.2022 14:00

Ancora una vittoria, la decima in campionato, per la New Taranto Calcio a 5, che al "PalaMazzola" vince per 4-1 contro il Barletta Calcio a 5 e torna al secondo posto, approfittando del clamoroso ko del Monopoli in casa dell'Alta Futsal.

I rossoblu mettono le cose in chiaro già nel primo tempo, chiuso sul 3-0 con le reti di Bottiglione, Rodrigo Lopes e De Risi, poi il capocannoniere del torneo realizza la sua personalissima doppietta e chiude il match dopo l'unico gol degli ospiti, arrivando a 33 marcature stagionali.

Un'altra grande dimostrazione di compattezza per una squadra che ha obiettivi importanti: bellissimi, in particolar modo, due gesti che dimostrano l'unità della squadra. La dedica, con maglia numero 7 mostrata al pubblico, di Bottiglione all'infortunato capitan Emanuele L'Ingesso in occasione del suo gol e la foto di gruppo a fine gara con un invito chiaro e condiviso da tutti: "No alla guerra".

"Abbiamo messo subito la gara sui giusti binari - il commento del diesse Francesco Solito a fine match - faccio i complimenti ai ragazzi per la prestazione e la vittoria". Gli fa eco il dirigente Alvaro Caldarola: "Una grande gara, che avremmo potuto vincere con un maggior numero di reti di scarto. La squadra cresce di partita in partita".

"Abbiamo condotto in tranquillità - dichiara invece l'altro dirigente Antonio Bianco - con una piccola pausa ad inizio ripresa, quando abbiamo subito il gol del 3-1. La differenza tecnica si è vista tutta: adesso continuiamo il nostro percorso, obiettivo secondo posto". (CS)

In mostra la maglia di capitan L’Ingesso
Risparmia sulla tua assicurazione autovettura/motociclo/autocarro 🚗💰🛵🏍
Volley C/M: Vibrotek, massimo risultato con il minimo sforzo