BASKET

Basket B/M: Natale in festa, CJ Taranto si regala quarta vittoria di fila

Vittoria su Monopoli nel recupero e primo posto parziale. Morici e Stanic sugli scudi, 17 punti

Iv.
23.12.2020 23:21

Morici a canestro nella foto Aurelio Castellaneta
Natale in festa per il Cj Basket Taranto che si regala e regala ai propri tifosi la quarta vittoria su altrettante partite dall’inizio del campionato. Battuta 79-62 al PalaFiom la EPC Action Now Monopoli nel recupero della prima giornata. Dopo 4 turni del girone D2 i rossoblu sono in testa a punteggio pieno ma con una gara in più rispetto a Bisceglie. Taranto ha dominato il match contro Monopoli più di quanto dica il punteggio finale prendendo in mano la partita sin dall’avvio e chiudendo i conti di fatto prima dell’intervallo nonostante Matrone a mezzo servizio. Sugli scudi i due italoargentini, Morici e capitan Stanic che hanno chiuso a quota 17 punti, in doppia cifra anche Duranti, 12, e Agbortabi, 11, ma buon contributo da parte di tutti, soprattutto gli under che hanno sfruttato i maggiori minuti a disposizione nel finale di gara. Coach Olive in avvio aveva confermato lo starting five delle ultime partite con Stanic, Morici, Azzaro, Matrone e Duranti. Coach Millina, privo dell’ex Vanni Laquintana, risponde con Lelli Torresi, Bruno, Botteghi, Paparella e Annese. La partenza di Taranto è al fulmicotone e pare indirizzare già la partita. Particolarmente ispirato da subito il capitano Stanic che piazza 5 punti in fila e contribuisce a suon di assist e punti al primo break di 9-0 che costringe coach Millina a rifugiarsi nel time out. Monopoli reagisce con due canestri di Lorenzo Bruno e Lelli Torresi e con la tripla di Paparella dimezza il gap sul 13-7. Ma il CJ resta in controllo, Stanic alza di nuovo il ritmo delle giocate, di mezzo la tripla ospite di Stepanovic mentre Morici va a schiacciare il canestro del 20-13 che chiude il primo quarto. Secondo quarto che inizia all’insegna della Action Now, ancora Stepanovic realizza dalla distanza, poi Lelli Torresi segna il canestro del -2. Taranto rivede, in parte, gli spettri del match riaperto con Molfetta, e allora si rimette in carreggiata prontamente e da quel momento in poi piazza un parziale di 20-0 (!) andando a segno un po’ con tutti, dal piazzato di Tato Bruno alla schiacciata in contropiede di Duranti passando soprattutto per le triple e gli arresti tiro di Stanic fino alle penetrazioni di Morici. Ci pensa poi la tripla di Longobardi e il canestro di Agbortabi a coronare il 42-18 che “segna” la partita. Paparella mette fine al break enorme dei rossoblu mentre Fiusco segna, subisce il fallo e realizza i liberi che mandano il CJ al riposo avanti 45-21. Nell’intervallo il CJ Basket Taranto ha voluto premiare i 4 giocatori tarantini, Domenico Bitetti, Gianluca Salerno, Gianluca Pennalla e Maurizio Mattei, protagonisti della bella stagione, purtroppo interrotta sul più bello, dello scorso anno, propedeutica al salto di categoria. Taranto esce concentrata dai blocchi anche nel terzo quarto, tripla di Morici  che poi va a schiacciare il +29 mentre è Azzaro dalla lunetta a siglare il +31, massimo vantaggio rossoblu. Timida ma efficace reazione di Monopoli con le triple di Formica e Botteghi, il CJ amministra piazzando ogni tanto un buon canestro, sempre con Morici, scatenato, per il 63-41 di fine quarto. Nell’ultimo quarto Taranto dà un altro strappo alla partita mettendo in cassaforte il risultato con un buon Agbortabi e il solito Morici che scollinano di nuovo il +30. Coach Olive dà il giusto spazio e la giusta fiducia ai giovani che lo ripagano anche se pagano un po’ pegno nei confronti di Monopoli che fa di tutto per rendere meno pesante il parziale e ci riesce trascinata dai 17 di Stepanovic. Alla fine il punteggio dice 79-62 ma soprattutto il CJ Basket Taranto brinda alla quarta vittoria di fila, si regala un Natale da primo in classifica e dà appuntamento al nuovo anno, al 7 gennaio per la trasferta di Catanzaro.

CJ TARANTO-EPC ACTION NOW MONOPOLI 79-62 - Parziali: 20-13, 25-8, 18-20, 16-21

CJ Basket Taranto: Nicolas Morici 17 (4/8, 3/5), Nicolas Manuel Stanic 17 (4/4, 2/6), Bruno Duranti 12 (6/7, 0/2), Riccardo Agbortabi 11 (5/6, 0/0), Simone Fiusco 7 (2/2, 0/0), Alessandro Azzaro 6 (2/3, 0/1), Nicola Longobardi 5 (1/1, 1/2), Ferdinando Matrone 2 (1/1, 0/0), Santiago Bruno 2 (1/2, 0/4), Andrea Pellecchia 0 (0/1, 0/1), Marco Manisi 0 (0/0, 0/1). All. Olive. STAT TA: Tiri liberi: 9 / 12 - Rimbalzi: 35 3 + 32 (Nicolas Morici, Bruno Duranti 7) - Assist: 21 (Bruno Duranti 5)

EPC Action Now Monopoli: Arsenije Stepanovic 17 (5/7, 2/3), Lorenzo Bruno 10 (5/8, 0/1), Emiliano Paparella 8 (1/4, 1/7), Marco Formica 7 (2/4, 1/3), Michelangelo Laquintana 6 (3/5, 0/1), Matteo Botteghi 5 (1/5, 1/1), Mauro Torresi lelli 4 (2/6, 0/3), Ivan Bellantuono 3 (0/2, 1/1), Matteo Annese 2 (1/7, 0/4), Giovanni Laquintana 0 (0/0, 0/0), Roberto Rollo 0 (0/0, 0/0). All. Millina. STAT MON: Tiri liberi: 4 / 7 - Rimbalzi: 28 9 + 19 (Arsenije Stepanovic, Matteo Annese 6) - Assist: 9 (Emiliano Paparella 3).

Arbitri: Pierluigi Marzo di Lecce e Matteo Rodi di Brindisi.

Serie C/C: Il Bari rosicchia un altro punto alla Ternana, ora è a -6
Serie D/H: 9a Giornata, le voci dagli spogliatoi - Video