CRONACA

Taranto: Arriva il freddo, Comune apre centro accoglienza al quartiere Tamburi

Massima attenzione dell’amministrazione Melucci ai senza fissa dimora

Comunicato stampa
28.12.2019 14:52


Con l’arrivo del freddo massima attenzione ai senza fissa dimora. L’amministrazione Melucci apre il centro accoglienza di Via Orsini quartiere Tamburi. Ci aspettano giorni di freddo intenso e così gli assessori ai servizi sociali Gabriella Ficocelli e l’assessore alla polizia locale Gianni Cataldino danno il via a tutte le operazioni per organizzare un servizio di aiuto ai senza fissa dimora. “In molti - fa sapere l’assessore Ficocelli - troveranno un pasto caldo e riparo presso il dormitorio e le mense della Caritas o nei centri di accoglienza, altri preferiscono cavarsela a soli. Ma è proprio a loro che occorre pensare e così a partire da sabato 28 dicembre, per far fronte all’emergenza freddo, grazie al lavoro del Comandate Michele Matichecchia, abbiamo deciso di organizzare l’attivazione del centro accoglienza di Via Orsini zona mercatale del Quartiere Tamburi”. Saranno garantite coperte, tute, scarpe, abbigliamento intimo, prodotti per igiene personale. Al fianco dell’Amministrazione Melucci in questa operazione ci sarà la Polizia Municipale con la collaborazione della Protezione Civile e dell’Associazione ABFO che gestiranno gli ingressi. Al fine di aiutare i senza tetto, già da tempo, sono attivi diversi servizi: la mensa della Chiesa Pio X, nell’omonima Piazza, a partire dalle ore 18.00; l’unità mobile della Croce Rossa, formata da operatori specializzati a cui si aggiungono operatori sociali e sanitari che lavorano per fornire coperte e vivande a chi è senza riparo, garantendo inoltre assistenza medica e supporto psicologico; i volontari dell’associazione Bethel, che pure si occupano di distribuire cibo e bevande calde durante i giorni più freddi. Queste due realtà daranno le informazioni ai senza fissa dimora sugli orari della mensa e sul servizio dei centri di accoglienza. “Abbiamo messo in moto un esercito di volontari. Voglio ringraziare - continua l’assessore Ficocelli - la Polizia Locale, i volontari della Protezione Civile e l’Associazione ABFO che, dal recente protocollo sottoscritto con l’Amministrazione Comunale sta mettendo a frutto tutte le sue competenze per porre in essere servizi totalmente gratuiti di grande aiuto per la parte più fragile della nostra comunità”

Taranto: Mercato, è fatta per Kenneth Van Ransbeek
Eventi: Taranto riscopre la sua storia con ‘La notte bianca dell’archeologia’