Le Strade del Cuore: Tappa finale del tour, appuntamento a Taranto

Consulti gratuiti di prevenzione cardiovascolare a bordo della Clinica Mobile GVM

Cultura, musica e spettacolo
11.11.2021 22:40

L’iniziativa itinerante di GVM Care & Research “Le Strade del Cuore” giunge alla sua ultima tappa: dopo aver attraversato l’Italia, isole comprese, e aver incontrato oltre 2.500 pazienti, arriva in Puglia per un ultimo appuntamento dedicato alla salute cardiovascolare. Sabato 13 e domenica 14 novembre, dalle ore 9.00 alle 17.00, in piazza Maria Immacolata a Taranto, a bordo dell’ Advanced Mobile Clinic, i medici di D’Amore Hospital e Città di Lecce Hospital, strutture che fanno parte di GVM Care & Research, gruppo ospedaliero italiano, effettueranno consulti gratuiti per individuare eventuali fattori di rischio per le patologie che colpiscono cuore e vasi, promuovendo l’adozione di un corretto stile di vita e di buone abitudini quotidiane e sensibilizzando circa l’importanza di effettuare check up periodici. L’iniziativa è patrocinata dalla Fondazione Italiana per il Cuore. A bordo della Clinica Mobile (un truck di 14 metri allestito con 4 ambulatori medici) verranno effettuati consulti gratuiti per valutare la salute del cuore tramite rilevazione della pressione arteriosa, misurazione del peso e del girovita, valutazione del profilo lipidico, misurazione della glicemia e controllo del ritmo cardiaco. Al termine del percorso ci sarà il consulto conclusivo con il medico. L’iniziativa è consigliata per le persone di età superiore ai 40 anni, l’accesso sarà organizzato per evitare assembramenti e non è richiesta la prenotazione; è obbligatorio aver completato il ciclo vaccinale con la seconda dose o essere in possesso di un tampone molecolare con esito negativo nelle 48 ore precedenti. Le patologie che colpiscono il cuore e il sistema vascolare rappresentano oggi la principale causa di morte in Italia, pari al 35,8% di tutti i decessi, con una maggiore incidenza tra la popolazione femminile, 38,8% donne rispetto al 32,5% nei maschi (fonte Documento Scientifico “Prevenzione Italia 2021” – SIPREC). “Nella nostra struttura proponiamo percorsi di trattamento delle patologie cardiovascolari che vanno dalla diagnosi alla terapia, anche grazie alla sinergia con gli altri Ospedali GVM Care & Research sul territorio – commenta il dott. Simone Ventra, responsabile della cardiologia di D’Amore Hospital –. Lo screening che faremo a bordo della clinica mobile è un primo importante passo per dare al cittadino una maggiore consapevolezza dei propri fattori di rischio, modificabili e non, e di eventuali sintomi a cui prestare attenzione. Trattare una patologia ancor prima che si manifesti: questo è l’obiettivo ultimo della prevenzione”. (CS)

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Bollette acqua: Se consumo è anomalo, gestore deve avvisare utente - Day Italia News