CRONACA

ArcelorMittal: Incendio nastro trasportatore, nessun ferito tra lavoratori

16.11.2020 15:18


Un incendio è divampato nella tarda serata di domenica 15 novembre su un pezzo del nastro trasportatore dell’agglomerato, all'interno dello stabilimento siderurgico ArcelorMittal. Lo conferma il segretario Uilm Taranto, Antonio Talò. L'agglomerato è quel settore dell’area a caldo della fabbrica dove vengono preparate le materie prime, provenienti dal parco minerali, che poi devono essere impiegate nel ciclo produttivo per la ghisa. Il nastro serve poi a smistarle ai punti di destinazione. “L’incendio, per fortuna, non ha provocato conseguenze per i lavoratori, si registrano danni solo ad una parte del nastro trasportatore. Le fiamme sono state spente in breve tempo", dice Talò. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco dello stabilimento. Avvertiti comunque con una segnalazione anche i Vigili del Fuoco del comando provinciale Taranto. “Non sappiamo della causa - aggiunge - ma è evidente che lungo un nastro trasportatore, basta che un rullo non giri e si inceppi, per provocare un attrito e quindi dar luogo ad un incendio”. Già altre volte si sono verificati incendi lungo altro tratti dei nastri trasportatori del siderurgico che hanno una estensione di molti chilometri. Le immagini delle fiamme sollevatesi dall’impianto hanno avuto nella tarda serata di ieri anche una diffusione sui social. (AGI)

Serie D/H: Nardò-Casarano si recupera domenica 22 novembre
Taranto tra le 10 finaliste per la Capitale Italiana Cultura 2022