Sava: Tari, tavolo di confronto tra amministrazione e Confcommercio

CRONACA
14.07.2021 22:05

Continuano gli incontri con gli Amministratori dei Comuni del territorio provinciale incentrati su imposte comunali e TARI per le utenze non domestiche e in particolare per le attività del commercio che più sono state colpite dalle chiusure legate alla pandemia. Nei giorni scorsi è stata la volta del Comune di Sava. Il sindaco Dario Iaia e il consigliere comunale con delega ai tributi Marco Di Punzio, hanno incontrato il presidente della delegazione di Confcommercio Sava, Silvio Testa, e il direttore di Confcommercio Taranto, Tullio Mancino. L’incontro - ha riferito Testa - ha avuto esiti positivi e certamente proficui. Le richieste di tutela e sostegno avanzate da Confcommercio a favore dei commercianti di quelle attività (pubblici esercizi e commercio al dettaglio in particolare) che tra il 2020 e il 2021 hanno subito pesanti chiusure oltre che cali consistenti di fatturato nei lunghi periodi di zona rossa e arancione, hanno incontrato la volontà politica dell’Amministrazione comunale che si è detta favorevole alla erogazione di contributi e sostegni alle imprese maggiormente colpite al fine di aiutare e rivitalizzare il settore commerciale della città. (CS)

Commenti

Motori: Nell’Alto Casertano la Casarano Rally Team vince il gruppo N
Futsal C1/M: Azzurri Conversano, coach Rotondo ‘Voglio un gruppo compatto’