Manca numero legale, consiglio comunale sciolto: Pd, ‘Melucci prenda atto’

Politica
11.06.2024 14:00

“La seduta di martedì 11 giugno del Consiglio comunale di Taranto è stata sciolta per mancanza del numero legale: è solo l’ennesima dimostrazione della totale mancanza di stabilità dell’amministrazione comunale di Taranto. Il Sindaco ne prenda atto una volta per tutte con una limpida analisi di coscienza e dica onestamente ai cittadini cosa vuole fare. Come abbiamo già sostenuto questa mattina in conferenza stampa, i cittadini  attraverso il voto delle europee hanno ampiamente dimostrato di non riconoscersi nel lavoro di questa amministrazione comunale. Attendiamo che Melucci ne prenda atto”. Lo dichiarano in una nota Giuseppe Tursi, segretario cittadino del Pd Taranto, Lucio Lonoce, consigliere comunale Taranto, Enzo Di Gregorio, consigliere regionale e comunale, e Luca Contrario, consigliere comunale.

Imprenditori ucraini di Metinvest visitano ex Ilva
Cia Puglia: ‘Buon lavoro a eletti, ora fatti concreti per agricoltura’