Serie D

[Video] Al Foggia basta un tempo per asfaltare la Gelbison

Armando Borrelli
08.12.2019 16:42


Il Foggia batte per 3-0 il Gelbison marcando tutte le reti nella prima frazione: Staiano sblocca il match al 10', poi il Gelbison si fa male da solo con l'autogol di Pipolo, prima delle rete del definitivo 3-0 siglato da Russo.

La partita - Il Foggia parte forte ed al 10’ minuto trova il vantaggio con il tiro di Staiano che batte D’Agostino su assist di Russo e potrebbe trovare il raddoppio già al 12’ quando il portiere ospite si oppone a Tortori. I Satanelli raddoppiano al 29’ con l’autorete di Pipolo e trovano il tris, dopo due interventi importanti di Fumagalli sulla zuccata di Mautone ed il tiro a botta sicura di Varela, allo scoccare del 45 con il tiro di Russo smorzato da D’Agostino che cerca poi senza fortuna di evitare che il pallone superi la linea di porta. Nella ripresa la partita si trascina stancamente tra sostituzioni e pochissime emozioni fino al 94’, quando giunge il fischio finale dell’arbitro che pone fine alla disputa.

FOGGIA-GRUMENTUM 3-0

RETI: 10’ Russo (F), 29’ aut. Pipolo (F), 45’ Russo (F)

FOGGIA (3-5-2): Fumagalli; Carboni (86’ Pertosa), Viscomi, Cadili; Di Masi (61’ Salines), Staiano (75’ Gibilterra, 88’ Cannas), Cittadino, Gentile, Kourfalidis; Russo (79’ Gerbaudo), Tortori. Panchina: Di Stasio, Anelli, Sadek, Di Jenno. All. Ninni Corda.

GELBISON (4-3-3): D’Agostino; Caruso (80’ Zanghi), Cassaro, De Gregorio, Mautone; Uliano, Pipolo (46’ Tedesco), Passaro (46’ De Simone); Varela (69’ Tandara), Maio, Orlando (46’ Esposito). Panchina: Cefariello, Zullo, Difficile, Giobbe. All. Luigi Squillante.

Arbitro: Rinaldi di Bassano del Grappa. Assistenti: Lipari di Brescia e Marchese di Pavia.

Ammoniti: 30’ Cassaro (Gel), 57’ Russo (Fog), 60’ Carboni (Fog), 73’ Esposito (Gel)

D/H: 15a Giornata, Taranto a -9 dalla vetta e fuori dai playoff
1a Categoria/B: A Locorotondo arriva il primo ko stagionale per il Massafra