CRONACA

Taranto: Azzaro, ‘Rompiamo il silenzio assordante sulla vertenza Auchan’

Lo afferma, in una nota stampa, il consigliere provinciale e comunale del PD

Comunicato stampa
20.02.2020 11:37

Gianni Azzaro
«Ha ragione il segretario provinciale della Filcams Cgil, Giovanni D’Arcangelo, quando denuncia il silenzio assordante calato sui lavoratori ex Auchan. Bene, allora rompiamolo». Lo afferma, in una nota stampa, il consigliere provinciale e comunale Gianni Azzaro (Pd) riferendosi al fatto che 95 dipendenti (su 190) sono stati dichiarati in esubero dopo l’acquisizione dell’ipermercato da parte del gruppo Conad - Margherita. Azzaro evidenzia come verrebbe, di fatto, eliminato tutto (o quasi) il personale dipendente sinora impiegato nell’area no food. Ma, oltre agli aspetti più strettamente sindacali, quello che preoccupa l’esponente del Partito democratico, «è proprio il silenzio che avvolge questa vicenda, anzi questa vertenza. Per questo, è importante che la nostra comunità trovi il modo di far sentire la sua vicinanza ai lavoratori e alle loro famiglie. Per il resto, spero - conclude Azzaro - in una una soluzione che magari passi dal ricorso agli ammortizzatori sociali, da un intervento di Regione Puglia e Governo, ma anche - osserva il consigliere provinciale e comunale del Pd - da una ricollocazione di una parte dei dipendenti in esubero all’interno della rete dei punti vendita Conad - Margherita».

Futsal: Scoppia ‘Calcettopoli’ alla vigilia della Coppa Divisione che si terrà a Taranto
Serie A: Claudio Lotito vuole un club di C e pensa al Catania