CRONACA

Taranto: Fase 2, Bitetti risponde a Vietri ‘Milioni non sono bruscolini’

Il consigliere comunale: ‘Per attaccare il sindaco, ha fatto campagna elettorale al centro sinistra’

Comunicato stampa
18.05.2020 12:52


L’esponente di Fratelli di Italia e consigliere comunale e provinciale Gianpaolo Vietri tiene a sottolineare che il Comune di Taranto erogherà 8 milioni per i cittadini, ma fa dei distinguo: 4 li metterà il Comune, da sue dirette economie, e 4 rivengono da rimesse della Regione Puglia e da promesse del Governo (si, promesse, al momento anticipa tutto il Comune). In ogni caso non sono bruscolini ed era già stato tutto espresso dalla Giunta comunale all'atto della ormai nota ed apprezzata Delibera n. 108/20. Poco gli importa che ai cittadini non interessano questi distinguo e che una Amministrazione comunale fa gioco di squadra con Governo e Regione per approntare un piano di aiuti. No! Il compagno Vietri ci tiene a sottolineare, in piena campagna elettorale per le regionali, il giusto tributo al Governatore Emiliano. E anche al Governo giallo-rosso. Non possiamo che unirci a lui! È vero, compagno Vietri! Il nostro Sindaco ha una stretta quotidiana interlocuzione con la Regione Puglia e con il Governo, specie con gli esponenti del suo partito, motivo per il quale stanno piovendo anche centinaia di milioni su Taranto da quelle Istituzioni. Comprendo l'ambizione di Vietri di attrarre consensi, ma addirittura fare la campagna elettorale per Michele Emiliano mi pare esagerato. Ad ogni modo a nome della coalizione di centro sinistra ti ringrazio sentitamente. (Piero Bitetti, consigliere comunale).

Eventi: Partirà a Taranto lo Short Master in ’Luxury Fashion Marketing’
Reddito cittadinanza: Pagamenti maggio, countdown ricarica