Taranto: Alfageme, ‘Umiltà e consapevolezza si vince così’

Le parole dell'attaccante argentino al rientro dall'infortunio: ‘Sono contento, ringrazio la società’

TARANTO
Lorenzo Ruggieri
01.04.2021 20:36

”Recuperare da un infortunio come il mio non era facile, mi sono passate tante cose per la mente. Ringrazio la società e i miei compagni, sono rientrato per loro e credo di aver dimostrato attaccamento alla maglia. Poche volte ho incontrato un gruppo così, forte e numeroso. Dobbiamo continuare a lavorare con consapevolezza e umiltà: solo così potremo fare grandi cose. La squadra risponde alle richieste del mister e questo è un bel segnale.Due anni fa con l'Avellino eravamo a -10 dalla vetta a febbraio. Non dobbiamo dare nulla per scontato Diaz? Mi ricorda Sforzini, con lui mi trovo bene. Gli ho detto di stare tranquillo e lavorare, i gol sarebbero arrivati. Ora ha segnato 3 gol nelle ultime 3 partite: per noi è un giocatore fondamentale.Il mio futuro? Mai dire mai”.

Commenti

Taranto: Marsili, ‘Queste vittorie ci danno grande fiducia’
Taranto-Gravina 1-0: Il servizio di Gianni Sebastio - Video