Giovanili

Brindisi: La Juniores espugna il Nardò, seconda vittoria consecutiva

Comunicato stampa
25.01.2020 22:00


Nella diciassettesima giornata del Campionato Nazionale Juniores girone M, il Brindisi di mister Piscopiello espugna il “Giovanni Paolo II” battendo i pari età del Nardò in rimonta e con un sonoro 3-1. Ad aprire le marcature ci pensa il capitano neretino Di Giulio che, dopo un solo minuto di gioco, fulmina Passante con una sventola da fuori area con la sfera che si insacca sotto la traversa. Nardò avanti 1-0. Gli ospiti non demordono e giungono al pareggio al 17’ con un autogol dello stesso Di Giulio che, in modo fortuito e rocambolesco, devia in rete un corner battuto dalla sinistra da Corvetto. I biancazzurri completano la rimonta al 42’ con Corvetto che, dopo una lunga sgroppata sull’out di sinistra, rientra sul destro e spedisce la sfera all’angolino per la rete del vantaggio adriatico. Il Brindisi chiude la pratica neretina al 15’ della ripresa: una punizione velenosa dal versante sinistro di Corvetto imbecca l’inzuccata in area di Bellanova intercettata a dovere da Greco ma l’estremo difensore granata non può nulla sul tap-in vincente sottoporta di Dattesi che fissa il risultato sul definitivo 3-1. Per la formazione di Piscopiello si tratta della seconda vittoria consecutiva in campionato dopo il successo di sette giorni fa ottenuto contro il Grumentum Val D’Agri.

NARDÒ-BRINDISI 1-3

RETI: 1’ Di Giulio (N), 17’ autorete Di Giulio (B), 42’ Corvetto (B), 60' Dattesi (B).

NARDÒ: Greco, Rosato (78' De Giorgi), Liccardi, Martina, Di Giulio, Alligri (65' Sergi), Di Maglie (51' Boscaini), Fina, Diop Idrissa, De Pace (46' Cazzorla), Capone (78' D’Amblè). Panchina: Tondo, Stefanachi, Mazzotta, Celino. All. Antonio Meleleo. 

BRINDISI: Passante, Rubino, Giovane, Dattesi (82' Casalino), Papadia, Odone, Piscopiello, Pedone, Bellanova (70' Rondini), Corvetto (78" Arigliano), De Martino. Panchina: Rini, De Gaetani, Sanna. All. Salvatore Piscopiello.

Arbitro: Filippo Alfieri di Lecce. Assistenti: Francesco Minerva e Cristiano Moschettini di Lecce.

Ammoniti: Liccardi, Alligri, Martina, D’Amblè, Cazzorla (N); Odone, Bellanova (B).

Note: corner 5-2; recupero 3’ pt, 4’ st; circa 150 spettatori.

Taranto: Probabile formazione, Panarelli lancia Van Ransbeek
Il calcio in una foto