TARANTO

Taranto: Una doppietta di Lagzir stende un buon Bitonto

04.10.2020 14:30

Foto Max Todaro/Blunote
Due calci di rigore permettono al Taranto di superare di misura un buon Bitonto in ritardo di condizione. Gara equilibrata. portieri scarsamente  impegnati. Decide una doppietta dal dischetto di Lagzir, glaciale al 15' e al 52'. Su palla inattiva anche la rete del Bitonto: la punizione di Sirri su punizione illude, ma non basta per la rimonta. Il Taranto tiene cercando di ripartire in contropiede, la supremazia del Bitonto è sterile, così i rossoblu portano a casa la prima vittoria stagionale. Da segnalare l'esprdio dell'argentino Stracqualursi, in campo negli ultimi 30 minuti. Seppur orfano di sette calciatori (Corvino, Ferrara, Ba, Gonzalez, Alfageme e Diaby infortunati, Guaita squalificato), Giuseppe Laterza non rinuncia al 4231, nonostante in settimana abbia provato diverse soluzioni tattiche come il 442 o il 433. Rispetto a domenica scorsa, cambia solo l'attacco: Lagzir si sposta sull'ala destra della trequarti con Acquadro al debutto dal primo minuto. Comfermato Serafino, che vince il ballottaggio con Mariano. Il Taranto anti Bitonto scende in campo così: Sposito tra i pali; Boccia, Guastamacchia, Rizzo e Caldore sulla linea difensiva da destra a sinistra; Matute e Marsili in mediana, Lagzir, Acquadro, Santarpia alle spalle di Serafino. Nel Bitonto, lo squalificato Ragno si affida al 433 con gli ex rossoblu Genchi e Taurino in panchina,

90'+5' Finita! Finisce due a uno in favore dei rossoblù

90' Cinque minuti di recupero

83' Ammonito Sposito

80' Sostituzione per il Bitonto: entra Tedone per Palmisano

75' Sostituzione per il Taranto: entra Stracqualursi per Lagzir

75' Sostituzione per il Taranto: entra Mastromonaco per Serafino

73' Sostituzione per il Taranto: entra Falcone esce Acquadro

73' Sostituzione per il Bitonto: entra Taurino esce Piarulli

68' Sostituzione per il Taranto: entra Marino per Santarpia

67' Cross di Boccia colpo di testa di Acquadro, di poco a lato

65' Ammonito Di Cecco

62' Sostituzione per il Bitonto: entra Genchi per Pepe

57' GOL DEL BITONTO: Sirri accorcia su punizione

56' Sostituzone per il Bitonto: entra Caruso per Diop

54' Ammonito Caldore

53' Sostituzione per il Bitonto: entra Di Cecco per Petta

51' GOL DEL TARANTO: Trasforma ancora Lagzir dagli 11 metri

50' Rigore per il Taranto, Di Modugno commette un fallo di mani

48' Ammonito Piarulli

1' Finisce il primo tempo: Taranto in vantaggio grazie al rigore trasformato da Lagzir al 14'.

45' Un minuto di recupero.

25' Ammonito Sirri per fallo su Serafino

14' GOL DEL TARANTO: Lagzir trasforma dagli 11 metri

13' RIGORE PER IL TARANTO, fallo su Serafino dell'estremo difensore Figliola, poi ammonito

PRIMO-TEMPO

TARANTO-BITONTO 2-1

RETI: 14' rigore Lagzir (T). 52' rigore Lagzir (T), 57' Sirri (B)

TARANTO 4231: Sposito; Boccia, Guastamacchia, Rizzo, Caldore; Matute, Marsili; Lagzir (76’ Stracqualursi), Acquadro (74’ Falcone), Santarpia (67’ Marino); Serafino (76’ Mastromonaco). Panchina: Stasi, Shehu, Giammaruco, La Gioia, Mariano. All. Laterza.

BITONTO 433: Figliola; Di Modugno, Petta (54’ Di Cecco), Sirri, Diop (56’ Caruso); Mariani, Capece, Piarulli (73’ Taurino), Palmisano (80’ Tedone), Lattanzio, Pepe (62’ Genchi). Panchina: Zinfollino, Dario, Zaccaria, Evangelista. All. Gigi Anaclerio (Ragno squalificato).

ARBITRO: Domenico Mirabella di Napoli. Assistenti: Massimiliano Starnini di Viterbo e Marco Giudice di Frosinone.

AMMONITI: Figliola, Sirri, Piarulli, Di Cecco (B); Caldore, Sposito (T).

NOTE: Angoli 1-5. Recuperi 1'/5'

Taranto: Amministrazione Melucci con le donne, affidato centro antiviolenza
Serie D/H: 2a Giornata, Brindisi guida il gruppo