TARANTO

Taranto: Si infiamma il mercato, tanti nomi sul taccuino di Pagni

10.07.2020 11:37

Ufficializzato Vincenzo Corvino (1991), si resta in attesa dell'investitura di Giuseppe Laterza. Nel frattempo, si infiamma il mercato del Taranto. Tanti i nomi sul taccuino di Danilo Pagni, già all'opera per allestire la nuova rosa.

PORTIERI: Scontata la riconferma di Alex Sposito (2001), sembra scemare l'interesse per Andrea Loliva (2000) del Gravina. Il club rossoblu è alla ricerca di un altro 2001.

DIFENSORI: Si ripartirà da Antonio Ferrara (1999), a meno che non arrivi un'offerta irrinunciabile. Leggera frenata per Mattia Passaro (2002) nella stagione appena conclusa alla Gelbison: il Taranto vorrebbe acquistarlo a titolo definitivo, ma incontra le resistenze del Cosenza che ne detiene il cartellino. Da Fasano potrebbe arrivare Alessio Pedicone, terzino sinistro 2002, reduce da 15 presenze con il Fasano. Per il ruolo di centrale, calde le piste che portano al croato Ricardo Bagadur (1995) e Roberto Sabato (1987) del Cesena. Niente da fare per Manuel Gonzalez (1991) del Fasano, che sembra aver scelto lo Utd Sly Trani (Eccellenza).

CENTROCAMPISTI: Da Fasano, Giuseppe Laterza potrebbe essere seguito da Giorgio Bernardini, centrale di 22 anni, e da Tiziano Prinari, esterno destro 1995. In questo ruolo, da valutare la riconferma di Stefano Manzo. Da valutare le conferme di Leo Guaita e Kelvin Matute. Torna di moda Lorenzo Longo (1994) del Cerignola, seguito con molto interesse dal Bitonto.

ATTACCANTI: Fatta per Vincenzo Corvino, il club rossoblu segue con interesse Salvatore Mincica (1992) svincolato dal Casarano: la trattativa, però, non sembra facile. Comfermato l'interesse per Ciro Foggia (1991), il vero obiettivo del Taranto è Domenico Santoro (1995) del Gravina, che però dovrebbe legarsi prima alla Virtus Entella per poi essere girato a un club di Serie C. Il club rossoblu comunque ci spera. Si segue anche il profilo di Davide Cavaliere (1999) del Fasano.

Serie C: Playoff, accoppiamenti del secondo turno nazionale
D/H – FBC Gravina: interrotto il rapporto di lavoro con il mister della Juniores