Eccellenza: Dopo due pareggi, Ginosa conquista la prima vittoria stagionale

La squadra di Pizzulli supera al ‘Miani’ l’Ostuni

Eccellenza
27.09.2021 00:43

(Di Domenico Ranaldo) Dopo due pareggi, il Ginosa conquista la prima vittoria stagionale in campionato stendendo l'Ostuni al "Miani" con un perentorio 3-1. Ottima prestazione dei biancazzurri che sin dalle prime battute hanno mostrato determinazione e voglia di conquistare il bottino pieno. Pronti via e dopo appena due giri di lancette i padroni di casa mettono subito le cose in chiaro passando in vantaggio: astuta intuizione di Scatigna che serve un buon pallone a Musa il quale, appena dentro l'area, lascia partire un diagonale maligno che fa secco Caccetta. Gli uomini del tecnico Pizzulli premono ed al 26' pervengono al raddoppio: azione caparbia di Scatigna (ottima la prova del baby biancazzurro) sul vertice destro dell'area e diagonale improvviso che chiama Caccetta agli straordinari, con Facecchia lesto come un falco a ribadire in rete sulla corta respinta del portiere. La reazione brindisina giunge al 36' quando Faccini accorcia le distanze con un diagonale ravvicinato che non lascia scampo a Gallitelli, riaprendo la contesa. La ripresa vede un Ostuni alzare il baricentro alla ricerca del pari ed un Ginosa abile e cinico a sfruttare le ripartenze con Musa e Facecchia (vere spine nel fianco della retroguardia ospite). Corre il minuto 17 quando i padroni di casa calano il tris proprio su una ripartenza veloce finalizzata da Facecchia (doppietta personale) abile a liberarsi al tiro al limite e, con un destro chirurgico a giro, trafiggere l'estremo difensore ospite. Unico sussulto dell'Ostuni alla mezzora con Longo che, sugli sviluppi di un angolo, incorna sottomisura con la sfera che lambisce la traversa. I biancazzurri controllano con ordine e ripartono in velocità e, tra il 36' ed il 40', il neo entrato Saani ha l'opportunità per arrotondare il risultato ma sciupa sottoporta. Alla fine tre punti preziosi che lanciano il Ginosa in classifica, aumentando l'autostima del gruppo. Prossimo impegno domenica in trasferta nel derby tarantino contro il Manduria, con l'obiettivo di portare a casa il massimo risultato utile e dare continuità al successo odierno.

GINOSA-OSTUNI 3-1

 RETI: pt 2' Musa (G), 26' Facecchia (G), 36' Faccini (O); st 17' Facecchia (G).

GINOSA: Gallitelli, Reyes, Donvito, Guerra (23' st Tragni), Ola, Pulpito (41' st Giannuzzi), Facecchia, Scatigna, Musa (28' st Saani), Gori (44' st De Carlo), Casale (36' st Giordano). A disp.: Fanelli, Bitetto, Schembri, Bruno. All. Pizzulli.

OSTUNI: Caccetta, Stabile (32' pt Chiochia), Nives, Giunta, Zizzi, Stranieri, Marzio (43' st Benedetti), Pizzolla (1' st Caruso), Longo, Faccini, Romanazzo (1' st Diomande). A disp.: Passante, Carrozzo, Iaia, De Pasquale, Legrottaglie. All. Serio.

ARBITRO: Giorgio Caldararo di Lecce (Assistenti: Giuseppe Turco e Loris Luggeri di Lecce).

NOTE: Ammoniti Pulpito, Scatigna e De Carlo (G), Giunta, Zizzi, Pizzolla e Faccini (O).

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Promozione: Talsano Taranto, punto prezioso a Veglie