Martina ko allo Iacovone, Barletta promosso in Serie D

Foto Max Todaro
Eccellenza
08.05.2022 18:16

Nello spareggio tra le due regine del campionato di Eccellenza Pugliese, a spuntarla è il Barletta. Sul manto erboso dello “Iacovone” di Taranto, i biancorossi di Farina superano il Martina ai supplementari (4-2) e tornano in quarta serie dopo  sette anni.

LA GARA: Dopo 20 minuti il Barletta sblocca lo 0-0 con bomber Pignataro, bravo a sorprendere la difesa del Martina. Allo scadere della prima frazione (44’), la squadra di Pizzulli (poi espulso per proteste sul finire dei tempi regolamentari) raggiunge il pareggio con Falconieri, che sfrutta una sbavatura della difesa barlettana. Nella ripresa sembra regnare l’equilibrio, anche se il Barletta mantiene un certo predominio soprattutto in mezzo al campo. Equilibrio che il solito Pignataro spezza al 90’ incornando una punizione battuta da Vicedomini. Sembra finita, i tifosi del Barletta fanno festa, ma il Martina reagisce e trova la forza per il 2-2 con Fruci al 49’. Si va ai supplementari. Quattro minuti dopo l’inizio del primo tempo, il Barletta torna in vantaggio con Morra che batte Cocozza trasformando un calcio di rigore. Il Martina prova a rientrare in partita, ma al primo minuto del secondo tempo supplementare il Barletta cala il poker: dalla sinistra, Nannola serve Russo che firma il 4-2. Il risultato non cambierà più: Barletta promosso in D, Martina beffato dopo un campionato straordinario. Per i biancazzurri non tutto è perduto, ci sono ancora i playoff nazionali per raggiungere la Serie D.

Risparmia sulla tua assicurazione autovettura/motociclo/autocarro 🚗💰🛵🏍
Martina: Pizzulli, ‘Ci riproveremo ai playoff’ (Video)