BASKET

Basket B/M: CJ Taranto, Bruno ‘Il Cus era quello che volevo e cercavo’

Comunicato stampa
07.07.2020 10:04

Santiago Bruno, ultimo arrivato in casa CJ Taranto
Santiago Bruno, come è andata la trattativa con Taranto, cosa ti ha convinto del progetto CJ?

Dopo i primi contatti con la dirigenza, coach Olive mi ha spiegato il "progetto" e gli obbiettivi per la prossima stagione, ho trovato interessante quanto prospettato dal CJ Basket Taranto perchè volevo proprio quello per il mio prossimo campionato, poi ci siamo messi d'accordo con la società e ora sono qui.

Che tipo di giocatore sei, parlaci un po' di te?

Sono un giocatore di squadra, molto competitivo a cui piace allenarsi e fare gruppo, non amo perdere, mi “inca..o” molto anche quando perdo a carte, credo che per uno sportivo è fondamentale volere sempre spingersi al 100% per cercare la vittoria.

Hai giocato con Stanic a Piacenza. Vi siete già detti qualcosa in ambito CJ?

Sì, ho giocato insieme a Nico, quindi è stato un fattore in più per prendere questa decisione perchè so che qualunque giocatore giochi insieme a lui migliora sicuramente. Cosa gli ho detto? Che deve passarmi la palla così migliorerà le sue medie assist… (sorride, ndr).

Cosa ti aspetti da questa esperienza con la maglia rossoblu?

Mi aspetto di fare molto bene, dare una mano alla squadra per raggiungere gli obbiettivi, sono molto carico e non vedo l'ora di essere a Taranto.

[Video] Cerignola: Michele Pazienza in pole per la panchina
Futsal A2/F: Woman Grottaglie, Conte ‘Margini miglioramento sono ampi’