Arrestato per truffa ex allenatore di Gallipoli e Galatina

Calcio Varie
25.03.2022 19:53

Prima la seduce, le promette mari e monti, le chiede di sposarla, ma alla fine si tratta di una truffa…l’ennesima. A finire nei guai il salentino 49enne Armando Gregory Inglese, ex allenatore a livello dilettantistico, di squadre di calcio del calibro di Gallipoli e Galatina.

Già noto per alcune truffe ai suoi i calciatori, a cui promise ingaggi le cui cifre erano molto lontane da quelle che poi furono percepite, questa volta la vittima è stata una donna romana. Presentandosi come un ricco imprenditore, con attico in Piazza di Spagna, l’ha presto sedotta per poi chiederla in sposa, ma il tutto solo con un fine: rubarle dei soldi.

Come? L’avrebbe convinta ad investire delle somme, circa 16mila euro, attraverso un suo consulente finanziario che gli curava personalmente gli investimenti. Peccato che i soldi investiti dalla donna finivano su una postepay intestata a Inglese. Ma, a pochi giorni dal fatidico sì, con tutti i preparativi ultimati, qualcosa si è inceppato. Sono emersi dei sospetti e sono entrati in scena i Carabinieri. Da qui è scattato l’arresto: ora sarà processato per la duplice accusa di di falsa attestazione a un pubblico ufficiale, di truffa e di sostituzione di persona. fonte: trnews.it

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Nuoto: Benedetta Pilato, nuovo record e primato italiano ai Criteria 2022