FUTSAL

Futsal C1/M: Azzurri Conversano, coach Rotondo chiede di più nel girone di ritorno

Comunicato stampa
16.01.2020 17:39

C'è aria di big match in casa Azzurri Conversano. Sabato pomeriggio, infatti, al Pineta sbarca la corazzata Itria Football Club, capolista del girone e fresca vincitrice della Coppa Italia regionale. Un impegno non certo agevole per la banda del presidente Mino De Girolamo che, dopo la rocambolesca sconfitta di Binetto contro il Palo del Colle, è ormai pronta a fare il proprio debutto casalingo nel 2020. Mister Andrea Rotondo dovrà fare sempre a meno dello squalificato Antonio Cannone, ma può confidare su un gruppo che in settimana si è radunato presso la pizzeria Spisso, partner della società per la stagione 2019/20, al fine di consolidare e fortificare ulteriormente la coesione e l'unione dello spogliatoio. Proprio il tecnico conversanese ha parlato alla vigilia della sfida contro la prima della classe, tracciando un bilancio provvisorio della stagione e presentando l'imminente gara contro la squadra dell'ex Giuseppe Fanelli: “Sono contento della prima parte di stagione che abbiamo fatto, ma non dobbiamo sentirci appagati bensì continuare sulla stessa strada. Godiamoci i risultati raggiunti, che sono stati molto positivi, con la consapevolezza che adesso dobbiamo impegnarci ancora di più. Personalmente sono soddisfatto di come ha risposto la squadra, sia i più giovani, sia i più esperti i quali hanno dimostrato grande serietà dando un esempio importante a tutto il resto del gruppo. L'Itria? E' una partita proibitiva per noi. Conosciamo il valore dei nostri avversari che, se non vado errato, si presentano a questo appuntamento reduci da circa sessanta vittorie consecutive, il che la dice lunga sulla loro forza. Hanno un allenatore ed un modo di giocare che ammiro tantissimo, ma proveremo a dare il meglio di noi stessi e poi tireremo le somme”. Al Pineta dirigono l'incontro i sigg. Giuseppe Squicciarini della sezione di Bari ed Edoardo Di Gregorio della sezione di Taranto. Fischio d'inizio alle ore 16.

Taranto: Rete idrica, dal 20 gennaio partono i lavori di potenziamento
ANCI: Azzaro (PD), ‘Più soldi ai Comuni dalla legge di Bilancio 2020’