TARANTO

Taranto-Bari: Le due tifoserie se le promettono a distanza

05.03.2020 18:24


Nella notte tra mercoledì 4 e giovedì 5 marzo, il San Nicola di Bari è stato tappezzato di stampe, almeno una decina, contro i tifosi baresi. Potrebbe essere la risposta di alcuni supporter tarantini a una minaccia dei baresi dopo l'agguato in autostrada del 23 febbraio scorso ai danni dei sostenitori leccesi che stavano raggiungendo la capitale per seguire la sfida dell'Olimpico con la Roma. Pare che dopo questo agguato sia cominciato a circolare un audio che prometteva lo stesso trattamento ai tifosi del Taranto, i quali avrebbero "accettato la sfida". Bisogna ricordare che un anno fa, i tifosi baresi furono presi di mira prima delle trasferte con Cittanovese e Palmese proprio mentre transitavano da Taranto.

Casarano: Tegola per Bitetto, grave infortunio per Lobjanidze
Teatro: Coronavirus, l’attività del Crest di Taranto è momentaneamente sospesa