TARANTO

Un Taranto spietato fa il padrone allo stadio Italia di Sorrento

I rossoblu conquistano il sesto risultato utile di fila, imponendo lo stop ai costieri che non perdevano da 18 giornate

02.02.2020 14:20


Dopo oltre 10 anni, il Taranto espugna lo stadio Italia di Sorrento grazie a un super secondo tempo. Di Marino e Matute le firme del successo rossoblu. Dopp 18 risultati utili consecutivi, la squadra di Maiuri riassapora il gusto amaro della sconfitta che mancava dal 15 ottobre scorso, dal 2-1 di Gravina. Dopo una prima frazione scialba, i rossoblu si sono fatti valere nella ripresa sfruttando al massimo le oaccasioni create. Gigi Panarelli prosegue con il 3412. Torna Cuccurullo dalla squalifica, fuori Matute, mentre Allegrini prende il posto dell’infortunato Benvenga. Dentro anche Guaita dall’inizio, in panchina Pelliccia con gli ultimi arrivati Petrucci e Avantaggiato. Maiuri con il suo solito 433.

90'+6' FINITA.

+++ 90'+5' Azione manovrata del Taranto con Guaita che colpisce in pieno il palo di giustezza.

90' Concessi 6 minuti di recupero.

87' SOSTITUZIONE Nel Sorrento: La Monica fuori, dentro Costantino.

86' SOSTITUZIONE Nel Taranto: Genchi lascia il posto all'ex Masi.

82' Ammonito Masullo per fallo su Ferrara.

78' SOSTITUZIONE Doppio cambio in casa Sorrento: Gargiulo e Vodopivec per De Rosa e Vitale.

75' SOSTITUZIONE Nel Sorrento: entra Cassata fuori l'ex Alvino.

70' RADDOPPIO DEL TARANTO: Genchi scambia con Avantaggiato, palla per Matute che con una sassata batte Scarano per il 2-0.

67' SOSTITUZIONE Nel Taranto debutta Avantaggiato, gli fa posto Marino.

63' SOSTITUZIONE Nel Taranto: Pelliccia per Cuccurullo.

62' SOSTITUZIONE Nel Taranto: fuori Goretta dentro Matute.

62' SOSTITUZIONE Nel Sorrento: Bonanno lascia il posto a Figliolia.

61' Ammonito Cacace per proteste. Gli animi si surriscaldano in campo.

58' Ammonito Marino per aver tolto la maglietta durante l'esultanza.

57' TARANTO IN VANTAGGIO CON MARINO: cross di Guaita dalla destra, Marino stoppa il pallone, se lo aggiusta e batte Scarano.

53' Il Sorrento preme: botta di La Monica, Sposito si rifugia in angolo. Il Taranto soffre e non gioca bene.

52' Ammonito De Rosa per proteste, chiedeva un rigore per un fallo in area,

48" Ammonito La Monica costretto al fallo su Goretta che stava andando via pericolosamente.

48' Punizione insidiosa di Herrera, Sposito risponde mettendo in angolo,

47' Ammonito Allegrini per gioco scorretto.

46' SOSTITUZIONE Nel Taranto: fuori Van Ransbeek dentro Olcese, si passa a un 343.

46' Si riparte.

SECONDO TEMPO
45'+1' Mentre le squadre raggiungono gli spogliatoi, battibecco tra i due allenatori Panarelli e Maiuri.

45'+1' FINE PRIMO TEMPO

+++ 45'+1' Rimessa laterale di Allegrini, Goretta in mezzo per Genchi che colpisce nell'area piccola costringendo al miracolo Scarano. 

45' Concesso un minuto di recupero.

38' Cuccurullo si addormenta sul pallone, Herrera glielo soffia sbucandogli alle spalle, serve La Monica sulla sinistra, palla in mezzo per Bonanno che non centra la porta.

37' Ammonito Vitale per ostruzionismo.

+++ 36' Su azione d'angolo, Bonanno pizzica il palo in scivolata. Sposito non ci avrebbe potuto far nulla. Il Taranto ha rischiato tantissimo.

28' Ammonito Guaita per simulazione.

+++ 25’ Sorrento pericoloso: punizione di Herrera, battuta al volo dell'ex Alvino che si spegne fuor di pochissimo.

25' Ammonito Cuccurullo per gioco falloso.

22' Conclusione dal limite di Vitale, palla a lato. 

+++ 9' Taranto in vantaggio con Peppe Genchi, ma il direttore di gara annulla per un fallo di mano dello stesso attaccante. 

8' Ammonito Herrera per un brutto fallo in mezzo al campo su Genchi.

1' Partiti. Taranto in maglia rossoblu, Sorrento in tenuta bianca.

PRIMO TEMPO

SORRENTO-TARANTO 0-2

RETI: 57' Marino (T), 70' Matute (T)

SORRENTO 433: Scarano; Cesarano, Cacace, Fusco, Masullo; La Monica (87' Costantino), De Rosa (78' Gargiulo), Vitale (78' Vidopivec); Herrera, Alvino (75' Cassata), Bonanno (62' Figliolia). Panchina: Semertzidis, D'Alterio, Esposito, Pasqualino. All. Maiuri.

TARANTO 3412: Sposito; Allegrini, Luigi Manzo, Ferrara; Guaita, Cuccurullo (63' Pelliccia), Stefano Manzo, Marino (67' Avantaggiato); Van Ransbeek (46' Olcese); Goretta (62' Matute), Genchi (86' Masi). Panchina: Carriero, Petrucci, Luka, Giammaruco. All. Panarelli,

Arbitro: Leonardo Tesi di Lucca. Assistenti: Giorgio Ermanno Minafra di Roma 2 e Roberto D'Ascanio di Roma 2.

Ammoniti: Cacace, Masullo, De Rosa, La Monica, Vitale, Herrera (S); Marino, Allegrini, Guaita, Cuccurullo (T).

Note: Angoli 6-1. Recuperi 1'/6'.

Serie D/H: 22a Giornata, il Bitonto guadagna un altro punto
[Video] Il Foggia batte il Cerignola nel big match, ma è contestazione