La Serie A si ferma e riparte il Fantacalcio Vintage di Piutre

Dall’11 ottobre tornano in campo i bomber degli anni '90 e 2000

Calcio Varie
07.10.2021 23:14

Il Fantacalcio non va mai in vacanza. Anche durante la sosta per gli impegni della nazionale. Piutre (https://www.piu3.it/), primo marchio di abbigliamento dedicato ai fantallenatori, ha ideato il Fantacalcio dei Sogni, l’unico Fantavintage d’Italia che vi permette di giocare gratuitamente quando la Serie A è ferma. Piutre sfrutterà al meglio tutte le sue piattaforme social (Facebook,Instagram e Youtube - @piutrefantacalcio) per regalarvi cinque giorni di puro divertimento. Dall’11 al 15 ottobre, i fantallenatoritorneranno a gioire per i gol dei grandi bomber del passato grazie a una partnership di prestigio realizzata sin dalla seconda edizione del gioco: Pianetafanta, infatti, metterà a disposizione la sua piattaforma tecnologica per permettere a tutti di iscriversi e concorrere ai premi che Piutre metterà in palio. Quale stagione sarà scelta questa volta? Quali bomber segneranno i +3 decisivi per i fantallentori in gara? Da Signori a Inzaghi, da Roberto Baggio a Vieri: vi attendono dei tridenti epici e dei ricordi spettacolari da rivivere in diretta.

COME GIOCARE – Per iscriversi basterà cliccare suhttps://www.piu3.it/il-fantacalcio-dei-sogni/ e, in seguito, sulla parola “MODULO” presente nella pagina. Utilizzando poi “UserLega” e “Password” si potrà accedere alla propria pagina personale, andando a creare la rosa dei sogni. A questo punto, ognuno schiererà la formazione e attenderà le dirette quotidiane che Piutre manderà in onda sulla sua pagina Facebook alle ore 21.30. Ogni sera il giornalista sportivo Pietro Razzini estrarrà una giornata di campionato e rivivrà le emozioni della serie A, anni ‘90/2000, con tutti gli utenti collegati. Chi non potrà essere presente in diretta, non si deve preoccupare. Ogni giorno sarà possibile rivedere la puntata online sul canale Youtube di Piutre.

IL TORNEO- Il torneo avrà una durata di 5 giorni e non si andrà a sovrapporre al campionato di Serie A in corso. Durante le liveci sarà la possibilità di vincere premi speciali rispondendo alle domande che il giornalista proporrà in diretta. A ciò si aggiungeranno gli sconti per i prodotti Piutre legati alle classifiche giornaliere. Infine, il vincitore della classifica generale otterrà un ulteriore premio legato ai prodotti griffati Piutre. Se ci fossero più fantallenatori a parimerito, il premio sarà assegnato al primo iscritto. Agli altri fantallenatori con lo stesso punteggio, Piutre offrirà l’opportunità di acquistare le sue T-shirt con il 20% di sconto.

PIUTRE - Manifattura e produzione made in Italy, tessuto di qualità, stile vincente. Il successo dei prodotti Piutre ruota intorno a queste caratteristiche ma non solo: felpa hoodie o girocollo, pantaloni lunghi o shorts. T-shirt in due linee (Gol Plus e Bomber) accattivanti. Indossando Piutre, chiunque sa di essere trendy e di poter sfoggiare il proprio outfit nelle situazioni più diverse: mentre guarda le partite, in centro con i propri amici, a un aperitivo casual. Capi che colpiscono immediatamente l’occhio dei Fantallenatori, indossati da grandi atleti ed ex atleti del mondo del pallone tra cui Dejan Kulusevski (calciatore della Juventus), Fabio Galante (ex giocatore dell’Inter), Benito Carbone, Alvaro Recoba e Antonio Benarrivo. Scopri tutti i vip che già indossano Piutre nella gallery fotografica presente sul sito “piu3.it”

TARGHE PER I FANTALLENATORI – Da quest’estate, una grande novità abbraccia il mondo di Piutre. Si tratta delle ambiteTarghe Piutre, trofei ufficiali per chi vuole trasformare una stagione fantacalcistica, in un ricordo indelebile da avere non solo nella mente ma anche davanti agli occhi. Piutre ha quindi pensato di creare, con il suo classico stile fashion e un design di classe, premi personalizzati per ogni fantallenatore. Il fiore all’occhiello della collezione è il trofeo “FantaRosa”. Unica nel suo genere, la FantaRosa sintetizza in una targa la rosa dei giocatori che hanno accompagnato la stagione di un fantallenatore. E poi c’è il trofeo “Primo Posto” (declinabile anche per tutte le altre posizioni in classifica), ideale per chi vuole ricordare, anno dopo anno, il proprio piazzamento nella Lega con gli amici. Infine “la Targa della Vergogna”, da regalare al compagno di lega arrivato ultimo. La pagina dedicata sul sito di Piutre, racconta in maniera dettagliata ogni singola targa che è stata ideata.

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🏍 con Assicurazioni Lilla
Volley C/M: La Vibrotek ha un nuovo palleggiatore, Mattia D’Amicis