Serie C

Casertana: Tifosi irrompono in sala stampa e spruzzano polvere estintori

Mentre era in corso la presentazione del nuovo direttore generale: non ci sono feriti

06.06.2020 22:48


Un momento di follia, poi lo sgomento e il disorientamento dei presenti. Prima dell'inizio della conferenza stampa del nuovo direttore generale della Casertana, Vincenzo Todaro, tre individui hanno fatto irruzione al 'Pinto' e con degli estintori hanno iniziato a spruzzare la polvere dell'apparecchio contro i presenti. Secondo quanto raccolto, non ci sono feriti e le forze dell'ordine sono accorse immediatamente sul posto. Non si conoscono ancora le motivazioni di questo gesto e adesso si procederà con una denuncia contro ignoti, mentre la conferenza di Todaro è stata rimandata a data da destinarsi. In attesa soprattutto che la sala stampa del Pinto torni agibile. Dopo quanto accaduto, il club ha diramato un comunicato ufficiale: La Casertana FC condanna fermamente l’azione posta in essere da ignoti presso la sala stampa del Pinto e manifesta tutto il suo disappunto per i fatti che hanno reso impossibile lo svolgimento della programmata conferenza di presentazione del direttore generale Vincenzo Todaro. L’episodio, fortunatamente, non ha portato conseguenza alcuna per gli operatori dell’informazione e i rappresentanti della società presenti in sala. Il programmato appuntamento con i giornalisti si ritiene rinviato a data da destinarsi. C'è poi chi ha parlato di aggressione organizzata, visti anche gli spintoni volati e alcuni giornalisti colpiti dalle sedie, come riportato da alcuni presenti che poi hanno sporto denuncia anche autonomamente. (Gianlucadimarzio.com)

A.Mittal: Patuanelli convoca sindacati il 9 giugno
Serie A: Lecce, Meluso ‘In caso di stop chieste 2 retrocessioni’