CRONACA

Coronavirus: Massafra, sindaco ‘Salgono a sei i contagiati’

Il primo cittadino: ‘Ai primi due si aggiungono tre operatori del San Pio di Castellaneta. Tensostruttura al ‘Pagliari’’

Comunicato stampa
25.03.2020 14:55

Fabrizio Quarto, sindaco di Massafra
I casi positivi da coronavirus a Massafra sono 6. Lo comunica, via social, il sindaco Fabrizio Quarto, che chiarisce: "Ai primi 2 che hanno quasi già concluso l’iter della quarantena, si ne aggiungono n4 derivanti dal San Pio di Castellaneta, 3 infermieri e un medico. Questa mattina - prosegue il sindaco Quarto - dinanzi al Punto di Primo Intervento dell’ex Ospedale Matteo Pagliari è in corso il montaggio di una tensostruttura donata da un imprenditore di Massafra, frutto di una interlocuzione che il Comune ha avuto con il Distretto Socio Sanitario di Massafra e il Dipartimento di Sanità e Igiene Pubblica. Ciò consentirà di effettuare i tamponi in modo più rapido: in circa un’ora si potrebbero effettuare 30 tamponi a fronte di 3 che a oggi sono eseguiti in un’ora, perché a domicilio. Come funzionerà? Si entrerà nella tensostruttura con la macchina e senza uscire dalla propria autovettura verrà eseguito il tampone per poi procedere verso l’uscita dal cancello poco più avanti. Questo servizio potrà approdare, spero presto vista la mia richiesta avanzata alla Regione, a un risultato importante: le analisi (tamponi o test rapidi) potranno essere eseguite a un numero di persone maggiori, quelle in particolar modo che sono più a contatto con la popolazione: medici, infermieri, polizia locale, carabinieri, lavoratori dipendenti e non di farmacie e parafarmacie, di supermercati, di fruttivendoli e tutte le attività aperte così come da DPCM, in modo da contenere ancor più il contagio. A oggi, però, fino a autorizzazione, la tensostruttura sarà adibita per i tamponi secondo l'indicazione dell'Asl. Questa mattina - continua Fabrizio Quarto - ho firmato un’ordinanza di chiusura di tutti gli esercizi commerciali, aperti come da DPCM, alle ore 19, al fine di garantire un maggior controllo del territorio. Il direttore Rossi di Taranto, inoltre, ci ha comunicato che è finalmente attivo a Taranto il laboratorio per analisi dei campioni, in collaborazione con l’Istituto zoo profilattico di Foggia, che già segue questo territorio. I pensionati, nei prossimi giorni, potranno ritirare la pensione attendendosi ai calendari predisposti. L' invito è sempre quello di non creare assembramenti e tenere la dovuta distanza tra l'uno e l'altro; per agevolare l’incolonnamento abbiamo anche adibito delle transenne. Non finirò ma di ripeterci di restare a casa anche alla luce degli inasprimenti delle sanzioni fissate dal governo".

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
Taranto: Battista, ‘L’Ilva va chiusa indipendentemente da covid 19’