Serie C

Riforma campionati: La proposta del presidente della Ternana

‘Serie C unica a 22 squadre e due gironi semi pro‘

19.05.2020 12:39


Intervistato in esclusiva dal Corriere dello Sport, il presidente della Ternana Stefano Bandecchi suggerisce la sua proposta: "Una Serie C nazionale con 22 squadre da nord a sud, poi due gironi di semi professionismo. Serve qualcosa di diverso, non si può continuare a passare da un campionato con tre gironi a uno unico e molto più complicato sebbene sostenuto economicamente. Ho la sensazione che non sarà come prima. Se si ripartisse a settembre come oggi, la Serie C non ce la farà. Ci sono società in evidente difficoltà, sappiamo che la categoria è totalmente supportata dai presidenti. Ci vogliono dai 4 ai 10 milioni, tanti non hanno questa possibilità. A gennaio esisteva un mondo che ora non c'è più".

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
DL Liquidità: Caso (M5S), ‘Continua nostra azione contrasto alle mafie’