Zangrillo: ‘Raiola è gravissimo, ma sta combattendo’

Calcio Varie
28.04.2022 14:55

Mino Raiola non è morto. Il super agente dei calciatori, 54 anni, è gravissimo, ma respira ancora. Lo conferma all’Ansa Alberto Zangrillo, primario dell'Unità Operativa di Anestesia e Rianimazione del San Raffaele dove Raiola è ricoverato. "Sono indignato dalle telefonate di pseudo giornalisti che speculano sulla vita di un uomo che sta combattendo". È così che Zangrillo commenta la notizia della morte di Raiola, lanciata da tutta la stampa italiana. Lo scorso gennaio, il procuratore di origini campane era stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per problemi polmonari. A quanto si e' appreso, le condizioni di Raiola sono molto gravi 

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Eccellenza: Spareggio Barletta-Martina allo ‘Iacovone’?