DL Fondone: Turco, ‘Emendamento per cedibilità crediti transizione 4.0, non molliamo’

CRONACA
04.06.2021 20:01

“Il MoVimento 5 Stelle conferma l’indirizzo già impresso con la cedibilità dei crediti d’imposta alla base del Superbonus 110% e torna a chiedere la rapida estensione della cedibilità ai crediti d’imposta per gli investimenti delle imprese in Transizione 4.0. A tal proposito abbiamo depositato un emendamento ad hoc al Dl Fondo complementare all’esame della Commissione bilancio del Senato. Nell’emendamento si sottolinea il ruolo dell’Agenzia delle entrate nella definizione del meccanismo e nella certificazione documentale dei crediti. E si prevede l’estensione della cedibilità anche ai crediti d’imposta per investimenti nel Mezzogiorno e nelle Zes. Vogliamo arrivare a un vero e proprio ‘Superbonus imprese’ e siamo sempre più convinti che la monetizzazione dei crediti d’imposta sia l’innovazione giusta per sostenere gli investimenti, richiesti peraltro dall’Unione europea, senza gravare sul debito pubblico e sull’indebitamento delle imprese”. Lo comunica in una nota Mario Turco (M5S), firmatario dell’emendamento in Commissione bilancio del Senato e già sottosegretario a palazzo Chigi con delega agli investimenti e alla programmazione economica.

Commenti

Polizza RCA auto/moto in scadenza? Scegli il meglio, scegli Magna Grecia Broker!
Bari: Al via l'edizione digitale dell'evento Levante Cake Show